Museo Novecento raddoppia, al via concorso internazionale

Museo Novecento raddoppia, al via concorso internazionale
di Ansa

(ANSA) - MILANO, 22 DIC - È online da ieri il bando per il Concorso Internazionale di Progettazione, dal titolo "Novecentopiùcento", che ha l'obiettivo di ampliare gli spazi espositivi del Museo del Novecento e sviluppare servizi aggiuntivi come un auditorium, un laboratorio di conservazione, una caffetteria e un bookshop. Il concorso è stato presentato durante una conferenza stampa online. "E' un progetto molto importante, uno dei più significativi in ambito culturale a Milano degli ultimi anni e di quelli a venire - ha commentato il sindaco Giuseppe Sala -. Lo presentiamo nel periodo natalizio perché tutti noi dobbiamo essere portatori di un regalo ai milanesi per creare una città migliore nel futuro, ancora più verde e più giusta e la cultura ha una sua centralità". Con il raddoppio nel secondo Arengario, il museo del Novecento potrà ospitare 100 opere in più frutto anche di nuove acquisizioni e donazioni in via di perfezionamento. Cento opere che consentiranno di completare la narrazione del secolo a cui è dedicato il museo e che lancia un'apertura verso le esperienze artistiche anche di questo nuovo millennio. I progettisti che partecipano al concorso internazionale dovranno immaginare un passaggio aereo tra i due edifici, come una passerella. Inoltre nascerà una sorta di piazza affacciata su piazza Duomo, un agorà fisica. La progettazione dovrà tenere conto anche dei costi economici previsti per l'intervento, stimati in 18,7 milioni di euro. Al vincitore del concorso verrà riconosciuto un premio di 60.000 euro e il progetto di fattibilità tecnico-economica verrà acquisito dall'amministrazione. L'obiettivo è procedere alla proclamazione del vincitore entro maggio del 2021. (ANSA).