Musei: a Palazzo Pretorio Prato due opere Pistoletto e Klein

Musei: a Palazzo Pretorio Prato due opere Pistoletto e Klein
di Ansa

(ANSA) - PRATO, 19 FEB - Le opere 'Venere Maria - Nudo color seppia' di Michelangelo Pistoletto e 'Victoire de Samothrace' di Yves Klein, donate dal gallerista Carlo Palli, sono entrate ufficialmente a far parte della collezione del museo di Palazzo Pretorio di Prato. Il consiglio comunale nella seduta di ieri ha approvato la donazione. Entrambe le opere, spiega una nota, saranno collocate al terzo piano, nella sezione dedicata all'Ottocento e al Novecento, vicina alle sculture di Lorenzo Bartolini e di Jacques Lipchitz. Saranno sistemate nei prossimi giorni negli spazi previsti e saranno visitabili non appena il museo potrà riaprire al pubblico. 'Venere Maria - Nudo color seppia' di Michelangelo Pistoletto è una serigrafia su acciaio inossidabile lucidato a specchio, una delle opere più amate dell'artista, che rappresenta la moglie Maria Pioppi. 'Victoire de Samothrace' di Yves Klein è la riproduzione della 'Venere di Samotracia', rivestita dall'iconico blu brevettato da Klein. "Questa importante donazione arricchisce ancora di più il patrimonio artistico di Palazzo Pretorio e di tutta la città di Prato - commentano Matteo Biffoni, sindaco di Prato e Simone Mangani, assessore alla cultura -. A Carlo Palli, collezionista d'arte di livello europeo, va il ringraziamento personale e di tutta la città per la sua generosità che è anche segno di attenzione e amore verso Prato". (ANSA).