Libri autunno tra Camilleri e Smith

Libri autunno tra Camilleri e Smith
di Ansa

(ANSA) - ROMA, 18 AGO - Il libro più intimo di Andrea Camilleri, 'Ora dimmi di te. Lettera a Matilda', in cui lo scrittore si racconta in prima persona alla pronipote e le mostra "le pochissime cose" che ha imparato (Bompiani, dal 29 agosto). Un nuovo romanzo del re dell'avventura Wilbur Smith, del ciclo Courtney d'Africa, "Grido di guerra", in cui si fa strada una nuova protagonista femminile (Longanesi, dal 27 agosto). E l'imprevista opportunità di crescita e riscatto che il Booker Prize John Banville regala alla protagonista di 'Ritratto di signora' di Henry James, nel suo nuovo romanzo 'Isabel' (Guanda, dal 13 settembre). Sono tra i primi e più attesi titoli ad arrivare in libreria tra fine estate e autunno 2018. Tra le altre numerose proposte da segnalare: per i big di Guanda anche Jhumpa Lahiri che sfida se stessa in 'Dove mi trovo'; del premio Pulitzer Jeffrey Eugenides arriva 'Una cosa sull'amore' (Mondadori), prima raccolta di storie brevi; la prima traduzione italiana di 'Un feroce dicembre' di Edna O'Brien per Einaudi.