Franceschini alla Fiera dei Musei: occorre investire sul settore

Codice da incorporare:
di Askanews

Roma, 27 nov. (askanews) - "Il settore dei beni culturali, con questa fiera dei musei, ha dei doveri prioritari che sono gli investimenti, ricerca scientifica, tutela, educazione, ma deve anche avere la consapevolezza che i musei attraggono volti e visitatori per fare restauro, conservazione e tutela ma fanno anche del bene all'economia del Paese. Bisogna investire su questo patrimonio diffuso in Italia, fatta di 4mila musei, di borghi, di città d'arte, siti archeologici, con potenzialità straordinarie. Se cresce il settore, cresce anche tutto l'indotto legato al settore". Lo ha detto il ministro dei Beni culturali, Dario Franceschini, inaugurando la seconda edizione di RO.ME Museum Exhibition, fiera sui musei, sui luoghi e le destinazioni culturali, uno spazio espositivo di settore più esteso d'Italia con oltre 9.000 metri quadrati.