Colosseo in rosso, "Nel 2020 perdite per 51 milioni di euro"

Colosseo in rosso, 'Nel 2020 perdite per 51 milioni di euro'
di Askanews

Roma, 13 gen. (askanews) - Un crollo dell'incasso senza precedenti nel 2020, a causa del Covid. Il Colosseo chiude l'anno nero con una perdita di 51 milioni di euro. "Nel 2019 - spiega Alfonsina Russo, direttore del Parco archeologico del Colosseo nella presentazione del report sulle attività del 2020 e le previsioni del 2021 - il Colosseo si era collocato tra i siti più visitati del mondo e il più visitato d'Italia con 7,5 milioni di persone. Quest'anno, il 2020, purtroppo c'è stata una perdita veramente notevole del 75%, pari a circa 51 milioni di euro"."Il lungo periodo di chiusura del parco a causa del lockdown (tre mesi, la prima volta nella storia) - prosegue Russo - ha rappresentato una improvvisa battuta d'arresto dell'intenso programma di valorizzazione del parco archeologico. La nostra prima preoccupazione è stata quella di assicurare la sicurezza dei lavoratori, grazie alle attività di sanificazione quotidiana che il Parco porta avanti dal 25 febbraio".