Biennale Teatro, Leone d'Oro al polacco Krzystof Warlikowski

Biennale Teatro, Leone d'Oro al polacco Krzystof Warlikowski
di Ansa

(ANSA) - VENEZIA, 05 FEB - E' il polacco Krzysztof Warlikowski, figura emblematica del teatro post comunista, il regista che la Biennale ha premiato con il Leone d'Oro alla carriera per il Teatro 2021. Il Leone d'argento va all'inglese Kae Tempest, insieme poeta, autore per il teatro e di testi narrativi, rapper e performer di travolgenti reading. Lo ha deciso il Cda della Biennale di Venezia accogliendo la proposta di Stefano Ricci e Gianni Forte, direttori del settore Teatro. La premiazione si terrà al 49/o Festival Internazionale del Teatro (2 -11 luglio). "Da più di 20 anni Warlikowski - è la motivazione - è fautore di un profondo rinnovamento del linguaggio teatrale europeo. Utilizzando anche riferimenti cinematografici, un uso originale del video e inventando nuove forme di spettacolo atte a ristabilire il legame tra l'opera teatrale e il pubblico, Warlikowski sprona quest'ultimo a strappare il fondale di carta della propria vita e scoprire cosa nasconde realmente". (ANSA).