Venezia: Barbera e Fremaux uniti dal cinema

Venezia: Barbera e Fremaux uniti dal cinema
di Ansa

(ANSA) - ROMA, 02 SET - Alla fine è successo davvero: Alberto Barbera e Thierry Fremaux, sui quali si è spesso parlato di vedute diverse e attriti, si sono ritrovati allo stesso tavolo insieme ad altri sei direttori, di cui quattro presenti - Lili Hinstin (Locarno), Vanja Kaludjeric (Rotterdam), Karel Och (Karlovy Vary) eJosé Luis Rebordinos (San Sebastian) - per presentare un documento comune a sostegno dell'industria cinema e del suo rilancio. Assenti giustificati: Tricia Tuttle (London Film Festival) e Carlo Chatrian (Berlinale). Un documento, quello al quale hanno contribuito i direttori di Venezia e Cannes, che sarà letto a turno stasera durante la cerimonia d'apertura nella sala grande al Lido. "Se c'è stata una cosa positiva nel lockdown - dice Barbera - è che ci ha permesso di parlare moltissimo con alcuni festival condividendo informazioni, progetti. Una cosa ovviamente fatta anche con Fremaux che conosco da venti anni, un dialogo continuo, il nostro, al di là di alcune speculazioni giornalistiche che hanno indicato, polemicamente, alcune collaborazioni tra noi che sarebbero poi fallite. Possiamo superare tutte le crisi se lo facciamo insieme". (ANSA).