Un palcoscenico per due

redazione

Un palcoscenico per due
di Cinematografo

Si è conclusa con grande successo la IV edizione di Filming Italy Los Angeles, l’evento di promozione del cinema italiano creato e organizzato da Agnus Dei di Tiziana Rocca che ne è anche il direttore artistico e da Valeria Rumori, direttore dell’Istituto Italiano di Cultura Los è presentato sotto gli auspici del Consolato Generale d’Italia a Los Angeles alla presenza della Console Generale Silvia Chiave.

Da quest’anno Lazio Innova, società in house della Regione Lazio, è al fianco di Filming Italy insieme alla Direzione Cinema del MiBAC e ad ANICA.
Tanti i film in anteprima tra cui Il banchiere anarchico di Giulio Base che ha chiuso la manifestazione ottenendo grandi consensi dal pubblico americano.

Una edizione che ha visto insieme due grandi icone del cinema italiano e internazionale come Claudia Cardinale e Gina Lollobrigida.
Proprio la doppia presenza delle due dive è uno dei tanti motivi di interesse della manifestazione. «È una foto bellissima e storica, quella di Claudia Cardinale e Gina Lollobrigida insieme, due icone e star del cinema internazionale conosciute in tutto il mondo, e che vanno anche molto d’accordo. Claudia non viene a Los Angeles da 15 anni», afferma Tiziana Rocca, direttore artistico di Filming Italy Los Angeles. «Siamo orgogliosi di essere arrivati alla quarta edizione, attraverso il Festival cerchiamo di promuovere il territorio italiano, far girare produzioni in Italia e far scrivere storie ambientate in Italia», continua la Rocca.

Nei tre giorni di rassegna si sono susseguiti grandi talenti del nostro cinema insieme a quelli internazionali: da Raoul Bova che ha presentato le prime immagini de La regina del Sud di Telemundo e Netflix a Edward James Olmos accanto ai protagonisti della nuova generazione come Nolan Funk, Bella Thorn, Salvatore Esposito, Halston Sage.

Filming Italy è prodotto e organizzato da Tiziana Rocca Agnus Dei con Valeria Rumori, Istituto Italiano di Cultura Los Angeles, sotto gli auspici del Consolato Generale d’Italia a Los Angeles, con il sostegno della Direzione Cinema del MiBAC, LAZIO INNOVA, e ANICA.