Torna Animazioni d’autore

redazione

Torna Animazioni d’autore
di Cinematografo

Dopo il successo dello scorso anno torna Animazioni d’autore, la speciale rassegna sul film di animazione per ragazzi promossa da Istituto Luce Cinecittà. A partire dal 23 dicembre e fino al 6 gennaio, dodici giornate, tante quante quelle che legano tradizionalmente il Natale all’Epifania, saranno scandite da proiezioni aperte a tutto il pubblico in visita a Cinecittà si Mostra, l’esposizione permanente che permette di visitare i mitici studi di Via Tuscolana. Oltre alle pellicole, proiettate ogni giorno alle ore 15.00 nella suggestiva Sala Fellini, Animazioni d’Autore prevede una serie di laboratori, anche questi quotidiani, che daranno la possibilità ai più piccoli di sperimentare e conoscere il linguaggio e le tecniche del cartone animato.

L’edizione del 2018-2019 è dedicata a un ideale viaggio intorno al mondo grazie a una selezione di pellicole internazionali: un percorso tra immagini, disegni animati, stop motion che dalla Spagna al Brasile, passando per Francia, Giappone, Italia e Gran Bretagna, arrivano a Cinecittà rivelando al pubblico capolavori dell’animazione diversi tra loro per tematiche, soggetti, e modalità di espressione e realizzazione.

L’ingresso alle proiezioni e ai laboratori di Animazioni d’autore è gratuito e incluso nel costo del biglietto per la visita di Cinecittà si Mostra.

A inaugurare Animazioni d’autore è The Nightmare Before Christmas, capolavoro in stop motion ideato da Tim Burton che ha reso celebre nel mondo un Natale diverso, quello vissuto da Jack Skeletron nel paese di Halloween. Il film, noto in Italia anche per l’interpretazione di Renato Zero qui doppiatore d’eccezione, festeggia quest’anno i 25 anni dall’uscita.

Tra le dodici pellicole in cartellone anche un’esclusiva anteprima per il pubblico di Cinecittà si Mostra: I racconti di Parvana – The Breadwinner, il film d’animazione acclamato al Festival di Toronto e vincitore dell’ultimo Festival Internazionale del Film d’Animazione di Annecy, prodotto da Angelina Jolie. Basato sul romanzo “Sotto il burqa” di Deborah Ellis, e ancora inedito in Italia, il film racconta la coraggiosa storia di Parvana, 11 anni, che cresce nell’Afghanistan del 2001, e quando il padre viene ingiustamente arrestato, per aiutare la famiglia, si traveste da ragazzo per poter andare a lavorare.

La rassegna Animazioni d’autore è parte della proposta didattica che il Dipartimento Educativo di Cinecittà si Mostra cura dal 2016 con appuntamenti mensili dedicati al cinema d’animazione di registi italiani e internazionali. La Sala Fellini ospita le proiezioni dei film cui poi fanno seguito i laboratori dedicati ai ragazzi in cui sperimentare linguaggi, tematiche e tecniche utilizzate nelle pellicole. I laboratori si tengono all’interno del Cinebimbicittà, lo spazio laboratoriale dove i più giovani possono esprimere la propria creatività.

Animazioni d’autore è un progetto a cura di Barbara Goretti e Serena Giulia Della Porta, in collaborazione con “Senza titolo” Progetti aperti alla Cultura.

Un ringraziamento particolare a: Apple Corps Ltd., BIM, Sacher Film, Bruno Bozzetto Distribution, Cineteca di Bologna, e Universal Music Italia.

Cinematografo.