Tiscali.it
SEGUICI

Sandra Milo, il figlio Ciro svela per la prima volta le cause della morte. "Un dolore all'anca poi la scoperta shock"

L’uomo ricorda a "Verissimo" l'attrice, scomparsa il 29 gennaio 2024: "Tumore ai polmoni"

TiscaliNews   

Tutto è iniziato con un dolore all'anca, poi la scoperta: "Nonostante non avesse mai fumato in vita sua, aveva un tumore a entrambi i polmoni in stadio avanzato, con metastasi al cervello". Ad una settimana dalla morte dell'amata madre, Sandra Milo, spentasi a 90 anni il 29 gennaio scorso, suo figlio Ciro De Lolli fa chiarezza sulle cause del decesso. Lo ha fatto nel corso di una lunga intervista a "Verissimo", dove ha anche espresso profonda gratitudine per il sostegno ricevuto dai tanti fa e amici della madre. 

Tutto è partito da un dolore all'anca

"È successo da un momento all’altro, siamo andati per fare visite di tutt’altro genere per problemi all’anca che aveva ed è uscita fuori questa cosa anche se lei non ha mai fumato in vita sua", ha detto Ciro, lasciando intendere che la madre fosse appunto affetta da una grave malattia. "Da lì sono stati tre mesi di calvario, sempre peggio, fino all’ultimo e meno male che non l’ho fatta ricoverare il giorno prima, che si era liberato un posto. La mattina dopo è morta mentre le stringevo la mano", ha aggiunto Ciro, commosso. 

E' morta il giorno del compleanno del nipotino

"Ultimamente le si era abbassato il tono di voce, ma era cosciente, capiva e riconosceva le persone. La notte le bagnavo le labbra perché non poteva neanche più bere. La sofferenza è stata veramente tanta", ha proseguito De Lollis. L'attrice, resasi probabilmente conto che il suo giorno stava arrivando, aveva chiesto ai suoi figli di poter morire nella sua casa di Roma, con i suoi adorati cani accanto e i suoi tre figli vicini. "Meno male che non l'ho fatta ricoverare perché il giorno prima che morisse si era liberato un posto, ma ho preferito tenerla con me", ha svelato il figlio della diva. E racconta anche un altro trsite retroscena: "Per mio figlio è stata durissima, la mia mamma è morta alle 8.25, nel giorno del suo compleanno. Lui era scuola e ho dovuto fare in modo che non trapelasse la notizia e fargli comunque una festicciola. Gliel'ho detto il giorno dopo che la nonna se n'era andata, mi chiedeva di lei, gli ho fatto capire che gli faceva gli auguri".

Sempre lontano dal mondo dello spettacolo

Ciro De Lollis è il figlio secondogenito dell’attrice e del marito Ottavio De Lollis, un uomo estraneo al mondo dello spettacolo. Nasce nel 1968 (ha 56 anni) ed è il secondo dei tre figli della famosa musa di Fellini. L’infanzia di Ciro non è stata delle più serene: è cresciuto con un padre violento che dopo anni di abusi abbandona la famiglia sparendo nel nulla. Quando nasce la mamma per compensare alla mancanza della figura paterna lascia il cinema per dedicarsi alla famiglia.

"Ciro", il figlio a cui è legato il celebre scherzo televisivo

A Ciro Lollis è legato lo storico scherzo, diventato un piccolo "cult" televisivo in cui, durante una puntata del suo talk show "L’amore è una cosa meravigliosa", una telefonata anonima fece credere alla Milo che Ciro fosse ricoverato in ospedale a seguito di un grave incidente stradale. Uno scherzo di pessimo gusto di cui la diretta interessata ha parlato più volte nel corso degli anni.

TiscaliNews   
Speciale Sanremo 2024

I più recenti

Leonardo Pieraccioni e Margherita Buy (Shutterstock)
Leonardo Pieraccioni e Margherita Buy (Shutterstock)
Scorsese fra DiCaprio e De Niro sul set di Killers Of The Flower Moon
Scorsese fra DiCaprio e De Niro sul set di Killers Of The Flower Moon
Mark Whalberg in versione ultrà cattolico oggi, ai tempi del successo come Marky Mark e divo del cinema (da Instagram)
Mark Whalberg in versione ultrà cattolico oggi, ai tempi del successo come Marky Mark e divo del cinema (da Instagram)
Sabrina Ferilli, il ritorno in Gloria e quei tanti no che le hanno salvato la vita
Sabrina Ferilli, il ritorno in Gloria e quei tanti no che le hanno salvato la vita

Le Rubriche

Andrea Giordano

Docente universitario, dopo 8 anni allo Ied Como, oggi insegna Cinematografia...

Emanuele Bigi

È cresciuto con la passione per il cinema che non lo ha mai mollato. È autore...

Cinzia Marongiu

Direttrice responsabile di Milleunadonna e di Tiscali Spettacoli, Cultura...

Maria Elena Pistuddi

Nata a Roma nel 1970, si è laureata in Scienze Politiche nel 1994. Dopo...

Camilla Soru

Cagliaritana, studi classici, giornalista pubblicista, ha intrapreso la carriera...

Cristiano Sanna Martini

In passato ha scritto per L’Unione Sarda, Il Sole 24 Ore, Cineforum, Rockstar...