Roma, al via il contest per la Mostra "Il Centenario-Alberto Sordi"

Roma, al via il contest per la Mostra 'Il Centenario-Alberto Sordi'
di Askanews

Roma, 17 feb. (askanews) - Dal ricco guardaroba di Alberto Sordi, dove l'attore conservava accuratamente anche tanti abiti di scena, spuntano tre vestiti a cui gli organizzatori non hanno ancora trovato attribuzione e che diventano oggetto di un contest in tre puntate in occasione della mostra per il centenario della nascita di Sordi, che inaugura il 7 marzo, e in cui per la prima volta al pubblico si aprono le porte della mitica Villa dell'attore, nascosta nel verde di Caracalla, a Roma, rimasta intatta, immutata nel tempo. L'esposizione, che non ha precedenti e che si snoda tra i vari ambienti della casa e del giardino per illustrare la lunga carriera e la vita privata dell'attore, è un evento attesissimo per il quale sono arrivate già oltre 15.000 prenotazioni.Il pubblico scoprirà così che Albertone era un collezionista seriale e che la Villa, pronta per divenire un Museo, è una miniera di curiosità, chicche, oggetti incredibili, d'antiquariato, d'arte e tanti tanti cimeli dei suoi mitici film. Si dischiuderanno le porte dei suoi armadi da cui usciranno gli stivali, il casco e la paletta de "Il Vigile", la giacca di "Gran varietà", la sahariana di "Riusciranno i nostri eroi", il giubbotto di "Il Presidente del Borgorosso Footbal Club", lo smoking di "Gastone", il camice bianco de "Il medico della mutua" e quello verde de "Il prof. Guido Tersilli", l'abito completo de "Il Marchese de Il Grillo" e l'accappatoio di "Io e Caterina", solo per citarne alcuni: una miniera di caratteri, personaggi mitici, storia di italiani straordinari impressi nell'immaginario collettivo dal grande attore.Ma da questo guardaroba eccezionale sono saltati fuori 3 abiti che non hanno trovato ancora il film d'appartenenza. Gli organizzatori della mostra lanciano dunque un contest in 3 puntate (abito 1, oggi lunedì 17; abito 2 mercoledì 19; abito 3, venerdì 21 febbraio) attraverso i canali social, Facebook e Instagram (centenarioalbertosordi). Al primo utente Facebook e al primo utente Instagram che sveleranno l'arcano verranno offerti due ingressi per visitare la grande mostra nella villa di Alberto Sordi. Basterà pubblicare nei commenti il titolo del film con una foto della scena in cui l'abito è stato indossato.