Tiscali.it
SEGUICI

Oscar, 4 nomination per Guadagnino

di Adnkronos   
Oscar, 4 nomination per Guadagnino

Roma, 23 gen. (AdnKronos) - Quattro nomination all'Oscar per 'Chiamami col tuo nome' del regista italiano Luca Guadagnino. Il film (il cui titolo inglese è 'Call me by your name') è stato nominato nelle categorie: Miglior film, Miglior attore principale (Timothée Chalamet), Miglior canzone originale ('Mystery of love' di Sufjan Stevens), Miglior sceneggiatura non originale (James Ivory). Per la statuetta più ambita, quella al Miglior film, Guadagnino dovrà vedersela con 'Darkest Hour', 'Dunkirk', 'Get Out', 'Lady Bird', 'Phantom Thread', 'The Post', 'Three Billboards outside Ebbing, Missouri' e 'The Shape of Water', il film di Guillermo Del Toro che ha fatto man bassa di nomination con ben 13 candidature. DEL TORO - Oltre alla candidatura per il Miglior film, 'The Shape of Water' di Guillermo Del Toro (già Leone d'Oro all'ultima Mostra del cinema di Venezia) porta a casa le nomination nelle categorie: Miglior regia, Miglior attrice protagonista (Sally Hawkins), Miglior attrice non protagonista (Octavia Spencer), Miglior attore non protagonista (Richard Jenkins), Miglior sceneggiatura originale (Guillermo Del Toro e Vanessa Taylor) Miglior colonna sonora originale (Alexandre Desplat) e altre sei nomination tecniche.

NOLAN - Il secondo titolo con più nomination è 'Dunkirk' di Christopher Nolan: 8 candidature, tra le quali Miglior film, regia, montaggio, fotografia e colonna sonora). E' la prima volta che Christopher Nolan entra nella cinquina dei migliori registi. Segue poi 'Tre manifesti a Ebbing, Missouri', che ottiene 7 nomination (tra le quali miglior film, attrice protagonista Frances McDormand, attori non protagonisti Woody Harrelson e Sam Rockwell) ma resta fuori Martin McDonagh dalla cinquina dei migliori registi. Sei candidature per 'L'ora più buia' di Joe Wright, con Gary Oldman tra i migliori attori protagonisti. Sorprende poi l'exploit di 'Scappa: Get Out', che ottiene 4 nomination: Miglior film, regia (Jordan Peele), attore protagonista (Daniel Kaluuya) e Miglior colonna sonora. Bene anche 'Lady Bird' di Greta Gerwig: 5 nomination, tra le quali Miglior film, Miglior regia (nella storia degli Oscar è la quinta regista donna ad entrare in cinquina), Miglior attrice protagonista (Saoirse Ronan), Miglior attrice non protagonista (Laurie Metcalf) e Miglior sceneggiatura originale. SPIELBERG - Meryl Streep ottiene la sua 21esima candidatura, battendo il suo stesso record precedente. Ma 'The Post' segna anche un altro record: è l'11° titolo diretto da Steven Spielberg ad ottenere la candidatura come Miglior film. .

di Adnkronos   
Speciale Sanremo 2024
I più recenti
Addio al gigante del cinema Donald Sutherland, il Casanova di Fellini. Il tenero ricordo del figlio
Addio al gigante del cinema Donald Sutherland, il Casanova di Fellini. Il tenero ricordo del figlio
Dolph Lundgren, il terribile Ivan Drago di Rocky IV: Diventai così perché mio padre mi violentava
Dolph Lundgren, il terribile Ivan Drago di Rocky IV: Diventai così perché mio padre mi violentava
Valeria Golino: Pretty Woman dovevo essere io. Julia Roberts mi soffiò due film
Valeria Golino: Pretty Woman dovevo essere io. Julia Roberts mi soffiò due film
Le Rubriche

Andrea Giordano

Docente universitario, dopo 8 anni allo Ied Como, oggi insegna Cinematografia...

Emanuele Bigi

È cresciuto con la passione per il cinema che non lo ha mai mollato. È autore...

Cinzia Marongiu

Direttrice responsabile di Milleunadonna e di Tiscali Spettacoli, Cultura...

Maria Elena Pistuddi

Nata a Roma nel 1970, si è laureata in Scienze Politiche nel 1994. Dopo...

Camilla Soru

Cagliaritana, studi classici, giornalista pubblicista, ha intrapreso la carriera...

Cristiano Sanna Martini

In passato ha scritto per L’Unione Sarda, Il Sole 24 Ore, Cineforum, Rockstar...