Tiscali.it
SEGUICI

Chi sarà il nuovo James Bond? Bookmaker scatenati. In tanti scommettono su Aaron Taylor-Johnson

Secondo The Sun l'attore 32enne inglese avrebbe fatto un provino e sarebbe tra i candidati principali

TiscaliNews   

Aaron Taylor-Johnson sarà James Bond? Il 32enne britannico Aaron Taylor-Johnson, famoso per il ruolo di Quicksilver nel film Avengers: Age of Ultron e per il recente Bullet Train con Brad Pitt, avrebbe fatto un provino ai Pinewood Studios per vestire i panni dell'agente segreto nel prossimo film della saga di 007, 'orfana' di Daniel Craig che dopo No Time To Die ha detto addio, e - secondo il The Sun, ora sarebbe tra i candidati principali.

Bookmaker scatenati

I bookmaker internazionali, riporta Agipronews, hanno ritoccato le quote sul prossimo 007, con Aaron Taylor-Johnson che ora si piazza in cima alla lavagna a 3, davanti ad Henry 'Superman' Cavill a 3,50.

Con l'annuncio della sua rinuncia a The Witcher, Henry Cavill si è reso disponibile? Piuttosto tra i suoi piani futuri c'è Superman, visto che è tornato ufficialmente al ruolo. Tuttavia non è da escludere una nuova avventura per l'attore e un ingaggio nei panni di James Bond.

Si gioca a 7 invece Rege-Jean Page (il duca di Hastings della serie Bridgerton), mentre per il britannico James Norton si sale a 9. Scivolano in fondo alla lavagna i due candidati all'Oscar Tom Hardy (a 11) e Chiwetel Ejiofor (a 13).

Sarà, secondo quanto dichiarato da Barbara Broccoli, la produttrice figlia ed erede di Albert Broccoli che aveva prodotto i film di James Bond fin dal primissimo Agente 007: Licenza di uccidere del 1962, "una reivenzione" dell'amatissima figura della spia britannica, per la quale, ha spiegato, non c'è fretta. Ma intanto la lista dei pretendenti si aggiorna.

TiscaliNews   
Speciale Sanremo 2024

I più recenti

Kingsley Ben-Adir nei panni di Bob Marley (dal film) e quello vero, morto a 36 anni nel 1981
Kingsley Ben-Adir nei panni di Bob Marley (dal film) e quello vero, morto a 36 anni nel 1981
Leonardo Pieraccioni e Margherita Buy (Shutterstock)
Leonardo Pieraccioni e Margherita Buy (Shutterstock)
Scorsese fra DiCaprio e De Niro sul set di Killers Of The Flower Moon
Scorsese fra DiCaprio e De Niro sul set di Killers Of The Flower Moon
Mark Whalberg in versione ultrà cattolico oggi, ai tempi del successo come Marky Mark e divo del cinema (da Instagram)
Mark Whalberg in versione ultrà cattolico oggi, ai tempi del successo come Marky Mark e divo del cinema (da Instagram)

Le Rubriche

Andrea Giordano

Docente universitario, dopo 8 anni allo Ied Como, oggi insegna Cinematografia...

Emanuele Bigi

È cresciuto con la passione per il cinema che non lo ha mai mollato. È autore...

Cinzia Marongiu

Direttrice responsabile di Milleunadonna e di Tiscali Spettacoli, Cultura...

Maria Elena Pistuddi

Nata a Roma nel 1970, si è laureata in Scienze Politiche nel 1994. Dopo...

Camilla Soru

Cagliaritana, studi classici, giornalista pubblicista, ha intrapreso la carriera...

Cristiano Sanna Martini

In passato ha scritto per L’Unione Sarda, Il Sole 24 Ore, Cineforum, Rockstar...