Tiscali.it
SEGUICI

Max Chicco a festival a New York

di Ansa   
Max Chicco a festival a New York

(ANSA) - TORINO, 2 MAR - Il cortometraggio 'Amore grande' del regista torinese Max Chicco, prodotto da Meibi 2016 con il sostegno di Film Commission Torino Piemonte e patrocinato dalle Città di Torino e Collegno, apre il 14 marzo il Queens World Film Festival di New York al Museum of Movie Image, il Museo del Cinema di New York.

Venerdì 3 marzo il film viene riproposto a Torino al Cinema Massimo da Piemonte Movie. Protagonista del film Paolo Graziosi, conosciuto al grande pubblico dal debutto in 'Romeo e Giulietta' di Zeffirelli e per i suoi lavori con registi quali Cavani, Rosi, Bellocchio, Sorrentino, Von Trotta, Avati e Accorsi nell'ultimo 'Veloce come il vento'. 'Amore grande' ha avuto nomination al Queens World Film Festival come Miglior corto, Migliore regia e Migliore attore protagonista (Paolo Graziosi). Realizzato al Villaggio Operaio Leumann di Collegno, racconta la storia di Osvaldo Caforio, un anziano orologiaio che si ritrova, complice la burocrazia, a 'dover' rinascere. .

di Ansa   
Speciale Sanremo 2024
I più recenti
Una scena di Lo chiamavano Trinità e Terence Hill oggi (da Shutterstock)
Una scena di Lo chiamavano Trinità e Terence Hill oggi (da Shutterstock)
Gianmarco Tognazzi (Ansa), a destra il padre Ugo nella prime delle scene con la supercazzola di...
Gianmarco Tognazzi (Ansa), a destra il padre Ugo nella prime delle scene con la supercazzola di...
Le Rubriche

Andrea Giordano

Docente universitario, dopo 8 anni allo Ied Como, oggi insegna Cinematografia...

Emanuele Bigi

È cresciuto con la passione per il cinema che non lo ha mai mollato. È autore...

Cinzia Marongiu

Direttrice responsabile di Milleunadonna e di Tiscali Spettacoli, Cultura...

Maria Elena Pistuddi

Nata a Roma nel 1970, si è laureata in Scienze Politiche nel 1994. Dopo...

Camilla Soru

Cagliaritana, studi classici, giornalista pubblicista, ha intrapreso la carriera...

Cristiano Sanna Martini

In passato ha scritto per L’Unione Sarda, Il Sole 24 Ore, Cineforum, Rockstar...