Tiscali.it
SEGUICI

Hugh Grant accetta "un enorme" risarcimento da "The Sun" ma avverte: "Non starò zitto"

L'attore britannico ha raggiunto un accordo extragiudiziale dal tabloid accusato di gravi violazioni della privacy

TiscaliNews   

Hugh Grant ha vinto la sua lunga battaglia legale contro il tabloid britannico The Sun. L'attore, da anni impegnato nella difesa della privacy contro le intrusioni illegali della stampa, aveva accusato il giornale di aver ottenuto informazioni riservate attraverso metodi illegali come pirateria informatica, intercettazioni telefoniche e violazioni domiciliari.

Perché Hugh Grant ha accettato l'accordo

Pur negando le accuse, il tabloid ha preferito chiudere la causa con un accordo extragiudiziale, offrendo a Grant "un'enorme somma di denaro" per evitare un processo costoso. L'attore ha accettato l'offerta, pur consapevole che, in caso di vittoria in tribunale, avrebbe potuto ottenere un risarcimento ancora maggiore. Tuttavia, come ha spiegato su Twitter, ha scelto di evitare un ulteriore scontro legale per non dover sostenere le spese legali di entrambe le parti.

Le accuse sono pesantissime

Le accuse dell'attore di "Notting Hill" nei confronti del tabloid sono pesanti e includono pirateria informatica, raccolta illegale di dati, intercettazioni telefoniche e fisiche, violazione della domicilio, pubblicazione di cartelle cliniche riservate, diffusione di menzogne, spergiuro e distruzione di prove. Tra l'altro, non è la prima volta che il tabloid si trova al centro di scandali simili: diverse celebrità, tra cui il principe Harry, hanno intentato cause legali contro il giornale per le sue pratiche illegali volte all'ottenimento di informazioni private.

Come saranno utilizzati i soldi del risarcimento?

Hugh Grant ha dichiarato con siddisfazione che intende destinare il denaro ricevuto a sostegno di organizzazioni come Hacked Off, di cui è fiduciario, che si battono per una stampa libera e contro gli abusi dei media. "Ho trascorso gran parte degli ultimi dodici anni a lottare per una stampa libera che non distorca la verità. Questo denaro verrà quindi utilizzato per sostenere chi promuove campagne contro gli eccessi della nostra stampa controllata dagli oligarchi".

Un'importante vittoria

La battaglia legale di Hugh Grant contro The Sun rappresenta dunque un'importante vittoria per la tutela della privacy e un monito per i media che abusano del loro potere per ottenere informazioni riservate.

TiscaliNews   
Speciale Sanremo 2024

I più recenti

Meryl Streep alla cerimonia in suo onore in apertura di Cannes 2024 (Ansa)
Meryl Streep alla cerimonia in suo onore in apertura di Cannes 2024 (Ansa)
Garrone e Cortellesi trionfano ai David di Donatello. La polemica shock di Sergio Ballo sulle statuette
Garrone e Cortellesi trionfano ai David di Donatello. La polemica shock di Sergio Ballo sulle statuette
Coppola sul set (dalla pagina Imdb), Adam Driver nei panni del Cesare protagonista del film e un bozzetto di scena di Megalopolis
Coppola sul set (dalla pagina Imdb), Adam Driver nei panni del Cesare protagonista del film e un bozzetto di scena di Megalopolis
La reporter Jessie e, a destra, verso la scena finale di Civil War (immagini del film)
La reporter Jessie e, a destra, verso la scena finale di Civil War (immagini del film)

Le Rubriche

Andrea Giordano

Docente universitario, dopo 8 anni allo Ied Como, oggi insegna Cinematografia...

Emanuele Bigi

È cresciuto con la passione per il cinema che non lo ha mai mollato. È autore...

Cinzia Marongiu

Direttrice responsabile di Milleunadonna e di Tiscali Spettacoli, Cultura...

Maria Elena Pistuddi

Nata a Roma nel 1970, si è laureata in Scienze Politiche nel 1994. Dopo...

Camilla Soru

Cagliaritana, studi classici, giornalista pubblicista, ha intrapreso la carriera...

Cristiano Sanna Martini

In passato ha scritto per L’Unione Sarda, Il Sole 24 Ore, Cineforum, Rockstar...