Tiscali.it
SEGUICI

La nuova coppia comica, Geppi Cucciari show con Mattarella: “Presidente sta bene?"

Gag dell'attrice che ha presentato, al Quirinale, la cerimonia di presentazione dei candidati ai David di Donatello

TiscaliNews   
Loading...
Codice da incorporare:

Con la sua straordinaria ironia, Geppi Cucciari ha saputo sdrammatizzare l'atmosfera solenne della serata al Quirinale con i candidati ai David di Donatello, rivolgendosi direttamente al padrone di casa, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che non ha potuto fare a meno di divertirsi.

La gag col presidente Mattarella

"Come sta, tutto bene? Lei ha un calendario... fa più giri dei Maneskin, sabato era a Londra per l'incoronazione di re Carlo, tra l'altro un ottimo spot per la nostra Repubblica, l'altro ieri Gianni Morandi al Senato, oggi qui con me: una discesa inarrestabile, di questo passo domani pomeriggio mi inaugura una bocciofila a Ladispoli con Mastrota. Si tenga pronto, perché stasera mi partite in Norvegia, vedrà un altro re: leggo nei suoi occhi lo sfrenato entusiasmo di chi si appresta a mangiare aringhe per tre giorni. Magari potete parlare del fatto che all'Eurovision Song Contest la cantante in gara per la Norvegia è italiana (Alessandra Mele, ndr). Le do così uno spunto di conversazione col re". 

Poi fa ancora battute sul secondo mandato del capo dello Stato

"È bello ritrovarla, dopo questi due anni, un nuovo incarico che ha accettato con grandissimo entusiasmo. Quando l'hanno rieletta meno male aveva la mascherina, non si è visto cosa ha detto sotto... Pensi, lei - ha continuato Cucciari - oggi poteva essere un uomo libero, un pensionato. E invece che andare al cinema è stato costretto a farlo venire tutto qua, il cinema è qua per lei, da lei", ha sottolineato l'attrice tra gli applausi. Poi l'introduzione dei candidati a David, "che quest'anno per motivi di orgoglio si chiameranno Davide di Donatello, perché anche al cinema è ora di tornare alla lingua italiana: lo shooting torni a essere ripresa, il casting provino quando è lento, raccomandazione quando è veloce, il runner diventi apprendista sottopagato, mentre azione resta in italiano, ma per par condicio bisogna dire anche Italia Viva all'inzio del film".

TiscaliNews   
Speciale Sanremo 2024

I più recenti

La reporter Jessie e, a destra, verso la scena finale di Civil War (immagini del film)
La reporter Jessie e, a destra, verso la scena finale di Civil War (immagini del film)
Hugh Grant accetta un enorme risarcimento da The Sun ma avverte: Non starò zitto
Hugh Grant accetta un enorme risarcimento da The Sun ma avverte: Non starò zitto
Bruce Robinson: Zeffirelli disgustoso e sadico. Mi molestò mentre facevo la doccia. Il racconto shock
Bruce Robinson: Zeffirelli disgustoso e sadico. Mi molestò mentre facevo la doccia. Il racconto shock
Da sinistra: Annamaria Vartolomei in Maria, Brando e la Schneider in Ultimo Tango e Bernardo Bertolucci (Ansa)
Da sinistra: Annamaria Vartolomei in Maria, Brando e la Schneider in Ultimo Tango e Bernardo Bertolucci (Ansa)

Le Rubriche

Andrea Giordano

Docente universitario, dopo 8 anni allo Ied Como, oggi insegna Cinematografia...

Emanuele Bigi

È cresciuto con la passione per il cinema che non lo ha mai mollato. È autore...

Cinzia Marongiu

Direttrice responsabile di Milleunadonna e di Tiscali Spettacoli, Cultura...

Maria Elena Pistuddi

Nata a Roma nel 1970, si è laureata in Scienze Politiche nel 1994. Dopo...

Camilla Soru

Cagliaritana, studi classici, giornalista pubblicista, ha intrapreso la carriera...

Cristiano Sanna Martini

In passato ha scritto per L’Unione Sarda, Il Sole 24 Ore, Cineforum, Rockstar...