Estate d'autore, da Portman a Pattinson

Estate d'autore, da Portman a Pattinson
di Ansa

(ANSA) - ROMA, 01 GIU - Sognare è vivere, debutto alla regia di Natalie Portman, anche protagonista nella trasposizione di un romanzo di Amos Oz; Civiltà perduta di James Gray, con Robert Pattinson e Charlie Hunnam; Parigi può attendere road movie di Eleanor Coppola, con Diane Lane e Alec Baldwin. Sono fra le 12 prime visioni, provenienti dai Festival, promosse da giugno nelle proprie sale dalla Federazione Italiana dei cinema d'essai con la quarta edizione di 'Estate l'autore', l'iniziativa che vuole aiutare a superare il problema in Italia di mancanza di uscite di valore nei mesi estivi. Tre i film italiani: Maria per Roma di Karen Di Porto, The Habit of Beauty di Mirko Poncelli e I tempi felici verranno presto di Alessandro Comodin. Sempre al via a giugno con la Fice anche la terza edizione di Racconti Italiani- I documentari al cinema, che sosterrà in sala fino a dicembre, sei film non fiction: da Love is all. Piergiorgio Welby, autoritratto' di Antonietta De Lillo a 'Assalto al cielo' di Francesco Munzi.