E’ morto Albert Finney

redazione

E’ morto Albert Finney
di Cinematografo

Addio al grande attore britannico Albert Finney. 82 anni, Finney se n’è andato dopo una breve malattia. Star del Saturday Night e Sunday Morning, Finney ha ricevuto 5 nomination all’Oscar, senza mai conquistarne uno, ma ha vinto tre Golden Globe.

Tra i suoi film più noti, Due per la strada del 1967 con Audrey Hepburn e Assassinio sull’Orient Express (1974) dove interpreta Poirot insieme a Lauren Bacall, Sean Connery e Ingrid Bergman, Il servo di scena (1983) di Peter Yates, Sotto il vulcano (1984) di John Huston, Crocevia della morte dei fratelli Coen (1990) ma anche i più recenti Big Fish – Le storie di una vita incredibile (2003) di Tim Burton, Un’ottima annata di Ridley Scott (2006) e Onora il padre e la madre di Sydney Lumet (2007).

Candidato a 5 premi Oscar, per Tom Jones (1964), Assassinio sull’Orient Express (1975), Il servo di scena (1984), Sotto il vulcano (1985) e Erin Brockovich – Forte come la verità (2001).