Tiscali.it
SEGUICI

David di Donatello, è record di candidature per Paola Cortellesi. Spunta l'indiscrezione bomba su Sanremo

A fare la parte del leone con ben 19 candidature è "C'è ancora domani". La premiazione con Alessia Marcuzzi e Carlo Conti che risponde su Sanremo 2025

Cinzia Marongiudi Cinzia Marongiu   
Per Paola Cortellesi 19 candidature ai David
Per Paola Cortellesi 19 candidature ai David (Ansa)

Pioggia di candidature per "C'è ancora domani" e per Paola Cortellesi. Sono appena state annunciate le cinquine della 69/a edizione dei David di Donatello, nella sede Rai di Viale Mazzini e a fare la parte del leone come era ampiamente prevedibile è il film-rivelazione e campione di incassi dell’attrice romana al suo esordio alla regia. Non solo. Cortellesi stabilisce anche un record: quello per il maggior numero di candidature nella storia dei David per un film d'esordio.

Con 15 candidature la segue Garrone e poi Alice Rohrwacher

A seguire nella graduatoria sono “Io Capitano” di Matteo Garrone (15 candidature), “La Chimera” di Alice Rohrwacher (13), “Rapito” di Marco Bellocchio (11) e Comandante di Edoardo De Angelis (10). La cerimonia di consegna dei premi andrà in onda venerdì 3 maggio, in prima serata su Rai 1 in diretta dal leggendario studio 5 di Cinecittà. A condurla saranno Carlo Conti e Alessia Marcuzzi. Ai David partecipano centosettantuno film italiani di lungometraggio di finzione iscritti; 26 quelli diretti da registe donne; 61 opere prime; 138 i documentari e 495 i cortometraggi.

Carlo Conti conduttore di Sanremo? La sua risposta

Ma la conferenza stampa dei David di Donatello è anche l'occasione per far commentare a Carlo Conti l'indiscrezione secondo cui sarebbe in pole position per condurre il prossimo Festival di Sanremo. "Io al timone di Sanremo 2025? Non lo so, non so nulla”. Facendo riferimento a un’anticipazione di Dagospia secondo cui è in pole position per la conduzione del prossimo festival, Conti ha affermato: “Mi pare curioso che Dago lo sappia e mi fa piacere. Ma io non lo so. Vuol dire che è uno dei suoi meravigliosi scoop, scopriremo nei prossimi mesi se è vero o non è vero. Di Sanremo non so nulla, bisognerà vedere. Anche se me lo avessero chiesto e anche se dovessi dire di no, non lo dirò mai perché sarebbe una mancanza di rispetto”.

 

Cinzia Marongiudi Cinzia Marongiu   
Speciale Sanremo 2024

I più recenti

La reporter Jessie e, a destra, verso la scena finale di Civil War (immagini del film)
La reporter Jessie e, a destra, verso la scena finale di Civil War (immagini del film)
Hugh Grant accetta un enorme risarcimento da The Sun ma avverte: Non starò zitto
Hugh Grant accetta un enorme risarcimento da The Sun ma avverte: Non starò zitto
Bruce Robinson: Zeffirelli disgustoso e sadico. Mi molestò mentre facevo la doccia. Il racconto shock
Bruce Robinson: Zeffirelli disgustoso e sadico. Mi molestò mentre facevo la doccia. Il racconto shock
Da sinistra: Annamaria Vartolomei in Maria, Brando e la Schneider in Ultimo Tango e Bernardo Bertolucci (Ansa)
Da sinistra: Annamaria Vartolomei in Maria, Brando e la Schneider in Ultimo Tango e Bernardo Bertolucci (Ansa)

Le Rubriche

Andrea Giordano

Docente universitario, dopo 8 anni allo Ied Como, oggi insegna Cinematografia...

Emanuele Bigi

È cresciuto con la passione per il cinema che non lo ha mai mollato. È autore...

Cinzia Marongiu

Direttrice responsabile di Milleunadonna e di Tiscali Spettacoli, Cultura...

Maria Elena Pistuddi

Nata a Roma nel 1970, si è laureata in Scienze Politiche nel 1994. Dopo...

Camilla Soru

Cagliaritana, studi classici, giornalista pubblicista, ha intrapreso la carriera...

Cristiano Sanna Martini

In passato ha scritto per L’Unione Sarda, Il Sole 24 Ore, Cineforum, Rockstar...