Cortinametraggio, al via il 18 marzo

Cortinametraggio, al via il 18 marzo
di Askanews

Roma, 14 mar. (askanews) - Partirà il 18 marzo la XIV edizione di Cortinametraggio, il festival dedicato alla cinematografia breve italiana ideato e diretto da Maddalena Mayneri, frutto quest'anno di una selezione di opere tra oltre 670 progetti presentati.L'ospite d'onore sarà Barbara Bouchet, icona incontrastata del cinema italiano anni '70, mentre a presentare le serate del festival ci saranno Roberto Ciufoli con il giornalista Stefano Amadio e Elettra Mallaby, premiata come miglior talento emergente Regione del Veneto nella passata edizione.Tra incontri, presentazioni e workshop, Cortina sarà un viavai di artisti. Tra i tanti ospiti attesi: Paolo Genovese, Anna Foglietta, Ricky Tognazzi, Tosca D'Aquino, Nicola Guaglianone, Carolina Crescentini, Simona Izzo, Daniele Liotti, Francesco Pannofino, Daniele Luchetti, Martina Colombari, Andrea Bosca, Irene Ferri, Pilar Fogliati, Paola Minaccioni, Isabel Russinova, Ariella Reggio, Giorgio Marchesi e i musicisti Yuman, Edoardo De Angelis, Marianne Mirage e Andrea Guerra.La sezione Cortometraggi, diretta da Vincenzo Scuccimarra, presenterà 21 opere in concorso che si muovono tra commedie che gettano lo sguardo sulla realtà quotidiana e corti legati al tema dell'integrazione, come espressione di una società che sempre più si fa multietnica.Sono invece 22 i titoli della sezione Videoclip Musicali diretta da Cosimo Alemà. Accanto a queste due sezioni, la novità "Corti in sala" di durata non superiore ai 5 minuti. Da quest'anno, inoltre, il Festival dedicherà spazio al virtuale grazie alla visione di corti di Rai Cinema realizzati mediante innovativi sistemi di ripresa della West 46th Films, società specializzata in realtà virtuale 3D.La Kermesse si concluderà il 24 marzo.