Cinema, è nato il Dog Film Festival italiano

Cinema, è nato il Dog Film Festival italiano
di Ansa

(ANSA) - ROMA, 27 MAR - Il cane, lo storico amico dell'uomo, che facesse la guardia un tempo alla catena o sia oggi compagno in case di città, divenuto provvidenziale magari per chi era solo in questi mesi di lockdown, è sempre stato parte di racconti e storie avventurose o sentimentali ed è proprio per esaltarne questo aspetto che nasce il DFF - Dog Film Festival, prima rassegna cinematografica e letteraria italiana dedicata al cane e all'universo affettivo e culturale che lo rende protagonista di storie e relazioni con l'essere umano. Un Festival incentrato su Empatia, Natura, Ambiente e Valori affettivi che invita tre categorie di partecipanti - professionisti, amatori e writers - a iscrivere le proprie opere, professionali o amatoriali, per concorrere nelle rispettive e diverse sezioni all'assegnazione dei DFF Awards, decisi dalle tre giurie dedicate. La manifestazione poi nella sezione DFF Heritage, premia anche l'impegno civile dei cani al fianco e a sostegno dell'uomo in tre ambiti: a) Therapy: per le attività svolte a supporto di percorsi di recupero terapeutico-sanitario; b) Security: per le attività svolte a supporto di attività di investigazione, prevenzione e controllo; c) Search and Rescue: per le attività svolte a supporto di operazioni di pronto intervento e soccorso. Il DFF promuove anche una campagna di comunicazione sociale per contrastare la piaga dell'abbandono. Tutte le informazioni e i bandi per partecipare sono sul sito www.dogfestival.it. (ANSA).