Berlino 69, Ozon convince

redazione

Berlino 69, Ozon convince
di Cinematografo

Si è aperto con un debutto, il film tedesco Systemsprenger della regista Nora Fingscheidt, il concorso del 69. Festival di Berlino. “Sono eccitata e felice allo stesso tempo, so di presentare un film non facile”, ha detto la giovane regista.  Questo sabato è atteso l’altro film tedesco,  il già vincitore dell’Orso d’oro Fatih Akin (Contro il muro), che torna in competizione a Berlino dopo quindici anni con Il guanto d’oro.

Cinematografo.