Benedetta Porcaroli, prima del successo la gogna: "Fecero un gruppo su Facebook per schernirmi"

Non è sempre stato tutto rose e fiori per l'attrice, oggi 27enne, compagna di Riccardo Scamarcio. La sua colpa: il fisico filiforme

di M.E.P.

Non solo è una delle attrici più richieste del momento, ma da tempo è anche la compagna di Riccardo Scamarcio (che ha ben 19 anni più di lei). Benedetta Porcaroli, tuttavia, non è sempre stata sulla cresca dell'onda. O, meglio: al pari di tante donne ha vissuto un'adolescenza difficile, fatta di "molestie" psicologiche, di bullismo. Tutto perché quando la sua giovinezza sbocciò era magrina, con meno forme insomma rispetto alle sue coetanee. 

Mi prendevano in giro. Su Facebook crearono una pagina per umiliarmi

Ventitreanni, bellissima, Benedetta ha parlato degli inizi della sua carriera, ma anche del suo dramma di gioventù durante una lunga intervista al "Corriere della Sera". Sono andata al Mamiani, liceo storico di Roma, ma poi mi diplomai privatamente. In quegli anni alcuni compagni mi presero di mira. Sono sempre stata filiforme. I ragazzi cercavano sederi e seni in lungo e in largo, le mie amiche avevano le loro forme, mi vennero un po’ di complessi. Su Facebook avevano creato gruppi: ‘Benedetta Porcaroli piatta’. Oggi il mio fisico lo vedo come una salvezza”. In realtà Benedetta ha avuto qualche problemino a causa del cognome che porta. Ma per fortuna il suo papà è riuscito a trasmetterle sicurezza spiegandole che “un cognome così non passa inosservato. Almeno si ricorderanno di te”.

Io le baby squillo le conoscevo

Diventata famosa grazie alla serie Netflix "Baby" – che tratta il caso delle “baby squillo” dei Parioli, Benedetta ha svelato: “Io alcune le conoscevo, ci si vedeva la sera nei locali, ci salutavamo. Non sapevo cosa ci fosse dietro. Erano tranquille, diverse da come appaiono nella serie. Vestivano sportivo, in maniera semplice. Non erano così abbienti. Quando è venuto fuori lo scandalo mi è preso un colpo”. E sulla vicenda ha concluso: “No, non le ho cercate quando giravo il film e loro non hanno cercato me. Ho preso le distanze dai ricordi, il mio personaggio me lo sono inventato”.

Le piacciono gli uomini maturi. Scamarcio?: "Stiamo bene insieme". 

Benedetta attualmente è impegnata al cinema nel film 7 donne e un mistero. In passato ha recitato in diverse pellicole, tra le quali  18 regali, Perfetti sconosciuti e La scuola cattolica. E avrà anche una parte nel nuovo film di Giuseppe Piccioni, L’ombra del giorno, dove si ritroverà faccia a faccia con il compagno, Riccardo Scamarcio. E a proposito dell’illustre fidanzato e della forte differenza d’età ha dichiarato: “Sì, stiamo bene assieme”. D’altronde anche il precedente fidanzato, il regista 41enne Michele Alhaiquee, era ben lontano dall’essere un suo coetaneo.