Belle speranze, si alza il sipario

redazione

Belle speranze, si alza il sipario
di Cinematografo

“Non è semplicemente una mostra, ma è un viaggio nella condizione giovanile italiana”. Parola di Mons. Davide Milani all’inaugurazione di Belle Speranze: il cinema italiano e i giovani (1948-2018) la mostra, curata da Gianluca Arnone, Maria Grazia Cazzaniga e Emanuela Genovese, che la Fondazione Ente dello Spettacolo porta dal 30 gennaio al 15 marzo alla Pelanda di Roma.

“Due anni fa a Milano abbiamo realizzato una mostra sul rapporto tra il Papa e il cinema – dice il presidente della Fondazione Davide Milani -. Questa volta, a Roma, tutto è nato dalla proposta del Sinodo sui giovani voluto da Papa Francesco tre anni fa. Ci siamo posti anche noi questa domanda e abbiamo cercato di fare nostra questa riflessione”.

Cinematografo.