Addio a Stanley Donen

redazione

Addio a Stanley Donen
di Cinematografo

(Cinematografo.it/Adnkronos) – È morto il regista e coreografo statunitense Stanley Donen, leggendario re delle commedie musicali di Hollywood, quasi sempre collaborando con il ballerino, coreografo e regista Gene Kelly. Con lui ha diretto ‘Un giorno a New York’ (1949) e ‘Cantando sotto la pioggia’ (1952). Donen ha poi diretto da solo diversi musical, tra cui ‘Sette spose per sette fratelli’ (1954), ‘Cenerentola a Parigi’ (1957), ‘Il boxeur e la ballerina’ (1978); ma anche commedie brillanti e sofisticate, come ‘Sciarada’ (1964) e ‘Quel giorno a Rio’ (1984), commedie psicologiche come ‘Quei due’ (1969) e fantascientifiche come ‘Saturn 3’ (1980). Nel 1998 ha ricevuto il premio Oscar alla carriera.

Cinematografo.