Tom Hanks e la moglie, annuncio shock: "Siamo positivi al coronavirus. Così ce ne siamo accorti"

"Rita ed io siamo in Australia. Ci siamo sentiti stanchi, raffreddati, con dolori al corpo. Rita aveva dei brividi che andavano e venivano": il premio Oscar ha raccontato la sua vicenda su Twitter

Tom Hanks e la moglie, annuncio shock: 'Siamo positivi al coronavirus. Così ce ne siamo accorti'
TiscaliNews

Il coronavirus non risparmia nemmeno le star di Hollywood. Tom Hanks e la moglie Rita Wilson sono risultati positivi al tampone. Ad annunciarlo lo stesso attore premio Oscar su Twitter dove ha scritto: "Rita ed io siamo in Australia. Ci siamo sentiti stanchi, raffreddati, con dolori al corpo. Rita aveva dei brividi che andavano e venivano. Anche febbre lieve". I sintomi sono quelli descritti da migliaia di medici e infatti il verdetto non è tardato: "Ci siamo sottoposti al test del coronavirus ed è risultato positivo".

L'intera produzione del film sarà costretta a chiudere

Tom Hanks e la moglie, anche lei attrice, sono in Australia per la produzione di un film di Baz Luhrmann su Elvis Presley. I due sono le prime celebrità che hanno rivelato di essere stati colpiti dalla pandemia. "Siamo in isolamento", ha scritto ancora l'attore: "Vi faremo sapere". Le implicazioni del test positivo di Hanks sono potenzialmente enormi. È possibile, anzi probabilmente, che l'intera produzione sarà costretta a chiudere per un massimo di due settimane. Il film è ancora in pre-produzione e l'uscita è prevista in ottobre