L'annuncio shock di Giletti in diretta tv: "Molto deluso dalla Rai, forse me ne vado altrove"

Codice da incorporare:
Tiscali

Massimo Giletti ha concluso l’ultima puntata stagionale de L’Arena, il programma domenicale di Rai1 campione di ascolti, con uno sfogo amarissimo. «Non so resterò in Rai l’anno prossimo». Il giornalista ha lasciato tutti a bocca aperta. «Cosa farò l’anno prossimo non lo so. E non so se resterò in Rai. Il mio futuro è incerto. Ho dato molto a questa azienda con un programma che fa quattro milioni di spettatori a puntata. Abbiamo un gruppo di lavoro di cui la Rai dovrebbe essere orgogliosa, anche per i risultati nelle rare volte in cui siamo andati in onda in prima serata», ha rimarcato Giletti. Insomma, il suo futuro sembra appeso ad un filo. Soltanto con la presentazione dei palinsesti Rai (che avverrà tra circa due mesi) si saprà se Giletti resterà al timone de L’Arena o ci sarà un nuovo conduttore. Giletti, anche durante questa stagione televisiva, ha portato L’Arena a risultati eccellenti che hanno superato il 20% di share. Da sfondo alla polemica tra Giletti e la Rai potrebbero esserci ancora un volta i compensi. Dal primo aprile, infatti, è scattato il tetto dei 240 euro l’anno per le star della televisione pubblica. Il taglio trasversale ha colpito tutti. Così, la fuga dei vip potrebbe essere la prima conseguenza di questo provvedimento. Nei giorni scorsi si è parlato anche di Fabio Fazio, alla guida di Che tempo che fa su Rai3 ed anni fa alla conduzione anche del Festival di Sanremo. Il conduttore ha risposto alle domande di Aldo Grasso dicendo: «Se il problema è quanto guadagniamo, tolgo il disturbo immediatamente». Pare che i vertici Mediaset stiano già lavorando per accaparrarsi il conduttore. Le prossime settimane saranno molto “calde” sul fronte degli acquisti televisivi.