Guillermo del Toro presidente di giuria alla Mostra di Venezia

Codice da incorporare:
di Askanews

Roma, (askanews) - Sarà Guillermo del Toro il presidente di giuria della 75esima Mostra del Cinema di Venezia che si terrà dal 29 agosto all'8 settembre e assegnerà il Leone d'oro per il miglior film e gli altri premi ufficiali.Sembra essere l'anno del regista messicano, che con "La forma dell acqua" è candidato a 13 premi Oscar, ha già vinto due Golden Globe e si è aggiudicato il Leone d'oro all'ultima edizione della Mostra.Del Toro è uno degli artisti più creativi e visionari della sua generazione. Regista, sceneggiatore, produttore, ha spesso intrecciato i suoi universi fantastici, ricchi di invenzioni e personaggi da favola, alla storia, con racconti spesso di denuncia e un'attenzione particolare per la diversità. Ha usato il fantasy, il mistero, l'amore per il cinema horror e i mostri, per fornire uno sguardo particolare su fatti reali, per parlare della storia della Spagna o di temi religiosi, grazie alla forza delle sue immagini.Tra i suoi film più famosi ci sono "La spina del diavolo" e "Il labirinto del fauno", ambientati durante la guerra civile e il dopoguerra spagnolo, "Hellboy", ispirato all'omonimo fumetto e il fantascientifico "Pacific Rim"."Essere presidente a Venezia è un onore immenso, e una responsabilità che accetto con rispetto e gratitudine - ha detto Del Toro - Venezia è una finestra sul cinema mondiale, e un opportunità per celebrare la sua forza e rilevanza culturale" .La sua prima partecipazione alla Mostra di Venezia risale al '97 con "Mimic", nella sezione Mezzanotte. Nel 2006 fece anche parte della Giuria Opera prima - Luigi De Laurentiis.