Garrone e Rohrwacher in concorso a Cannes con Godard e Spike Lee

Codice da incorporare:
di Askanews

Parigi (askanews) - Matteo Garrone e Alice Rohrwacher sono in concorso a Cannes, al fianco di grandi nomi del cinema mondiale e di tanti autori acclamati nei festval. Si va da Jean Luc Godard a Spike Lee, da David Robert Mitchell a Jafar Panahi. Il direttore del Festival del Film di Cannes Thierry Fremaux ha presentato a Parigi la selezione ufficiale della rassegna in programma dall'8 al 19 maggio in Costa Azzurra.Dopo un 2017 che aveva escluso dal concorso qualsiasi titolo italiano, questa volta saranno ben due le pellicole in corsa per la Palma d'oro. "Dogman", la nuova pellicola di Matteo Garrone ispirata alla storia del "canaro" della banda della Magliana. E "Lazzaro felice", di Alice Rohrwacher, interpretato dalla sorella Alba e da Nicoletta Braschi. E l'Italia sarà rappresentata anche da Valeria Golino con il suo film "Euphoria" nella sezione Un Certain Regard.Ma sono molti i titoli attesi sulla Croisette. Oltre a BlacKkKlansman, il nuovo film di Spike Lee, il pubblico francese aspetta di vedere "En guerre" di Stephan Brizé, con Vincent Lindon. Tra i titoli in corsa per la Palma c'è anche il nuovo film dell'iraniano Jafar Panahi, "Three Faces", e la pellicola "Under the Silver Lake" di David Robert Mitchel.Ad aprire il festival sarà invece, fuori concorso, "Todos lo saben", diretto dal regista iraniano premio Oscar Asghar Farhadi, con Javier Bardem e Penelope Cruz.