Riparte Pechino Express e Costantino cala l'asso: "Veronica Lario nel nuovo cast"

Dal 13 settembre il reality di avventura e sopravvivenza riparte, stavolta verso il Sol Levante. Il conduttore corteggia la ex signora Berlusconi. Con una partner speciale

Costantino della Gherardesca. A destra, la Lario ai tempi del matrimonio con Berlusconi
Costantino della Gherardesca. A destra, la Lario ai tempi del matrimonio con Berlusconi
Redazione Tiscali

"Chi metterei per strada, in giro per il mondo, a fare l'autostop? Veronica Lario". Lo dice con il suo aplomb Costantino della Gherardesca, pronto a tornare in prima serata su Rai2, dal 13 settembre, alla guida di Pechino Express, quest'anno versione Verso il Sol Levante, con una rotta senza confini: Filippine, Taiwan e Giappone. Tre grandi paesi ma con anime molto diverse, tra sabbie bianchissime, avveniristici grattacieli e l'antica terra dei Samurai, per otto coppie in gara: gli #Amici Guglielmo Scilla e Alice Venturi; le #Caporali Anonella Elia e Jill Cooper; le #Clubber Ema Stokholma e Valentina Pegorer; gli #Egger Alessandro e Cristina Egger; las #Estrellas Olfo Bosè e Rafael Amargo; #Figliaematrigna Eugenia Costantini e Agata Cannizzaro; i #Maschi Francesco Arca e Rocco Giusti; e i #Modaioli Marcelo Burlon e Michele Lamanna.

Verso viaggi "più pericolosi

"E' un'edizione in cui abbiamo cercato di scostarci dalla tv autoreferenzialista, dal solipsismo - racconta Costantino all'Ansa -. Sono viaggiatori vicini al mondo della musica, a YouTube, apprezzati anche da un pubblico più giovane". In arrivo, in verità, c'è anche un altro programma nuovo, sempre per Rai2, ma ancora top secret. "Diciamo che si tratterà di viaggi in paesi più pericolosi. E che mi sposerò più di una volta", le uniche anticipazioni. "Secondo me - prosegue - è importante far vedere il mondo, sia nei programmi di giornalismo che nell'intrattenimento. Nella nostra tv, invece, si tende a mostrare solo l'Italia e le beghe nazionali".

La grande tentazione  è proprio Veronica

Ma perché a Pechino Express vorrebbe Veronica Lario, ex signora Berlusconi? "Perché di lei si sa poco - risponde - La metterei in coppia con Daria Bignardi. Due versioni opposte della donna: una molto impegnata e un'altra più onirica, che coesistono felicemente nella nostra società". A questo punto si attende una replica della ex signora Berlusconi, già attrice di teatro, e attualmente nonna divorziata con un assegno di mantenimento da due milioni di euro al mese. Che a sua volta attende di essere interpretata da Elena Sofia Ricci in Loro, il film che il regista Paolo Sorrentino, premio Oscar per La grande bellezza, sta girando sulla storia d'amore e la rottura fra lei e Berlusconi.