Spike Lee riadatta per tv 'Lola Darling'

Spike Lee riadatta per tv 'Lola Darling'
di Ansa

(ANSA) - ROMA, 8 AGO - Esattamente trent'anni fa, Spike Lee, nato ad Atlanta nel marzo del 1957, faceva il suo ingresso trionfale nel mondo del cinema indipendente con la sua visione innovativa di un'artista che cerca la sua strada a Brooklyn, New York. Oggi adatta per Netflix il suo visionario film d'esordio (conosciuto in Italia come Lola Darling), che torna in una nuova versione. La serie tv originale She's Gotta Have It, diretta dal regista, è in 10 episodi, saranno disponibili dal 23 novembre. Racconta la storia di Nola, un'artista di Brooklyn e divide il suo tempo tra amici, lavoro e i suoi tre amanti: il modello acculturato, Greer Childs, il protettivo consulente finanziario, Jamie Overstreet e il ballerino eccentrico, Mars Blackmon. Spike Lee dirige l'intera serie, oltre ad esserne creatore e produttore esecutivo insieme a sua moglie, Tonya Lewis Lee. Il film del 1986 fu una pietra miliare del cinema afroamericano. Per il ruolo di Nola Lee nella serie targata Netflix, Spike Lee ha scelto la bellissima DeWanda Wise.