"Sconsolata" in lacrime da Barbara D'Urso: "Ecco che cosa ho fatto per mia figlia"

Annamaria Barbera, conosciuta soprattutto per il personaggio di “Sconsolata”, piange a Domenica Live di fronte a una dedica della figlia Charlotte

'Sconsolata' in lacrime da Barbara D'Urso: 'Ecco che cosa ho fatto per mia figlia'
Annamaria Barbera
di M.E.P.   -   Twitter: Just_Mep

L’abbiamo conosciuta a Zelig nel ruolo di “Sconsolata” e grazie alle sue battute siamo riusciti a spezzare la noia di certe serate d’inverno. Oggi, che dal piccolo schermo è praticamente scomparsa, Anna Maria Barbera non ha perso certamente il senso dell’humor, ma è pronta a mostrare un altro lato di sé più vero: quello di una madre che non è eccessivo definire "coraggiosa" e disposta a tutto.

La scelta

Ospite a “Domenica Live”, tra una battuta e l’altra, "Sconsi" ha raccontato la storia di sua figlia, Anna Charlotte Barbera, 30 anni, nata da una relazione che è finita proprio a causa del suo concepimento. “Quando sono rimasta incinta, aveva già confidato a "Gente" non molto tempo fa - il mio uomo voleva solo me. E io l’ho lasciato per avere lei”.

Non trattiene le lacrime

Una storia di rinunce, di sacrifici, che oggi la comica torinese può raccontare a testa alta. E non trattiene le lacrime quando con un video-messaggio quella sua figlia, oggi attrice teatrale, recita una poesia per ringraziarla. “Per lei hai fatto una rinuncia importante", spiega al pubblico la D'Urso. "Ho dovuto fare una scelta e ho scelto lei. Sono scelte d'amore. È stata travolgente", ha suggerito la Barbera con commozione.