Samira Lui è la prima Miss Italia Chef della storia

Samira Lui è la prima Miss Italia Chef della storia
di Askanews

Roma, 8 set. (askanews) - Ha cucinato il "frico", il piatto tipico friulano a base di formaggio, assieme allo chef Simone Rugiati sotto l'occhio vigile di Rosanna Lambertucci e dell'enogastronomo Fofò Ferriere, ma ha battuto le altre finaliste a colpi di pasta all'amatriciana. Samira Lui, diciannovenne di Udine in gara con il numero 28 e con il titolo di Miss Miluna Friuli Venezia Giulia, ha vinto la fascia di Miss Italia Chef nella trasmissione televisiva in onda oggi pomeriggio su La7.Si tratta di una novità per la storia del concorso, in quanto la fascia non era mai stata assegnata in precedenza. Samira Lui, alta 1,78, occhi neri e capelli castani, è nata in Friuli da mamma italiana e papà senegalese. "Sono friulana a tutti gli effetti", ha detto con ironia a telecamere spente, commentando il frico, preparato - a detta dello stesso chef Rugiati - "in maniera superlativa". Diplomata perito tecnico nel settore dell'edilizia, Samira si è iscritta all'università per studiare cinema e intanto lavora come hostess. Appassionata di balli caraibici, canto e recitazione, sogna di entrare a far parte del mondo dello spettacolo. Tifosa dell'Udinese, si ispira a Rihanna perché "nonostante le critiche, è sempre rimasta fedele a se stessa".