Alessia Marcuzzi spegne la tv: "Mi fermo". E rinuncia ad un programma importante

Laconduttrice, scelta da Mediaset per condurre il programma dedicato ai mondiali ha deciso di rifiutare per poter dedicare più tempo ai figli

di M.E.P.

Non ha niente a che vedere con le polemiche sul "cannagate" e sul bombardamento mediatico cui è stata sottoposta per mesi. La decisione di Alessia Marcuzzi di staccare la spina ameno per un po’ e prendersi una pausa dalla tv è strettamente legata ai suoi figli ovvero al suo desiderio di passare un po’ più di tempo con loro. Una motivazione più chje valida per la quale ha scelto di rinunciare ad un programma importante, quello sui mondiali di calcio, per il quale Mediaset aveva preferito lei a tante altre colleghe. Un no che fa notizia, soprattutto perché al suo posto sarebbe già pronta Ilary Blasi, che da tempo – complice l’ottima performance al Grande Fratello vip - contende alla Marcuzzi lo scettro di conduttrice più amata della tv.

"Non sono riuscita a lasciare mia figlia da sola"

Ma Alessia Marcuzzi per amore dei figli è pronta a tutto, anche a rischiare di perdere posizioni a vantaggio della signora Totti. “Sarò una donna emotiva, forse incosciente e poco lungimirante, ma da mamma non me la sono sentita, ha confidato al settimanale Oggi. I papà dei miei due figli fanno lavoro molto impegnativi che spesso li portano a essere lontani da casa. Non sono riuscita a lasciare mia figlia da sola. Questa scelta forse non sarà compresa da tutti. È una decisione presa con il cuore e con molta fatica.”

Più vicino a Tommaso, dopo la polmonite

E del resto che Alessia Marcuzzi sia legatissima ai figli lo dimostrano alcuni fatti recenti, come ad esempio la scelta di geolocalizzare Tommaso, il figlio adolescente nato dall'amore con l'ex compagno Simone Inzaghi. La conduttrice, molto criticata per un gesto giudicato “eccessivo”, non si è posta molti problemi nel raccontarlo in tv davanti allo sguardo esterrefatto di Fabio Fazio. Non solo. Ad aver contribuito a renderla ancora più apprensiva nei confronti dei suoi figli è stata  la recente polmonite contrattab sempre da Tommaso, al quale vorrebbe stare ancora più vicino durante il periodo di convalescenza.  Ecco perché quel “no” a Mediaset è forse la decisione più giusta che potesse prendere in questo momento. Prima la famiglia, fa capire chiaramente la showgirl, la carriera può attendere.