La7 con Gruber, Formigli e Guzzanti

La7 con Gruber, Formigli e Guzzanti
di Ansa

(ANSA) - MILANO, 12 LUG - Lilli Gruber è un 'top player' che La7 non vuole cedere, tanto che le ha fatto un contratto fino al 2022 "un quinquennale come si fa con i calciatori a cui tieni". Parola di Urbano Cairo, editore del gruppo tv nonché presidente del Torino, che ha dato l'annuncio alla presentazione dei palinsesti a Milano. La prossima sarà una stagione piena di conferme (a partire dal contratto triennale a Corrado Formigli e David Parenzo) e con qualche novità, per il canale che continua a puntare su news e approfondimento (La7 è la tv generalista che dedica più tempo all'informazione, 12 ore al giorno) ma anche sulla satira. La novità principale è il ritorno alla tv in chiaro di Corrado Guzzanti che a partire da novembre, dal lunedì al venerdì, farà una cartolina satirica (ancora senza titolo) dopo Otto e mezzo. Ma avrà una striscia quotidiana, Skroll, alle 19,30, prima del tg, anche il fumettista Makkox, collaboratore storico di Zoro.