In viaggio in Vaticano, evento Rai 2018

In viaggio in Vaticano, evento Rai 2018
di Ansa

(ANSA) - ROMA, 11 GEN - Non solo la Cappella Sistina con il Giudizio Universale di Michelangelo ispirato anche alla Divina Commedia. Sono diversi i luoghi del Vaticano che richiamano l'opera e la vita di Dante Alighieri: un legame stretto, non sempre noto, che la Santa Sede e la Rai vogliono far conoscere al grande pubblico dedicando al tema un programma evento nel corso del 2018 che promette di fare il bis del successo di Stanotte a San Pietro con Alberto Angela. L'intenzione è allargare la narrazione a Galileo Galilei e Leonardo Da Vinci, anche in vista del cinquecentesimo anniversario della sua morte che cadrà nel 2019. Il ruolo di narratore dovrebbe essere affidato ad un attore noto (tra le ipotesi Luca Zingaretti o Pierfrancesco Favino). Spetterà poi a un divulgatore, che vestirà i panni di Virgilio, spiegare e contestualizzare la narrazione. Un ruolo che potrebbe essere affidato a Alberto Angela. La produzione è al lavoro anche per coinvolgere ospiti d'eccezione: il pensiero va a Benigni, che ha portato Dante in tv.