La lezione d'amore di Stefania Pezzopane, la reazione a sorpresa di Simone Coccia

Nonostante la reticenza iniziale verso le telecamere, la deputata ha voluto fare una sorpresa al suo fidanzato entrando nella Casa più spiata d’Italia

di M.E.P.

Ci ha ripensato Stefania Pezzopane: nonostante le dichiarazioni delle ultime settimane, quando aveva più volte ribadito che non sarebbe ma andata nello studio del Grande Fratello e tantomeno nella Casa, la deputata del Pd è tornata su suoi passi. Non solo è andata, ma è stata addirittura capace di dare una vera e propria lezione d’amore, a dispetto di qualsiasi pregiudizio che ha coinvolto lei e il suo discusso compagno, l'ex spogliarellista Simone Coccia.

Il ringraziamento della D’Urso – Appena  la presenza della deputata del Pd  viene annunciata in studio, gli applausi sono rotti da Barbara D’Urso, che ha qualcosa di importante da dire al suo ospite. “Devo dirti grazie perché hai un ruolo importante nella politica, esordisce la conduttrice. Sei in parlamento, sei un deputato, tu stasera sei la dimostrazione che non esistono pregiudizi. Il tuo è un grandissimo gesto d’amore” 

La lezione d'amore di Stefania Pezzopane - Il bello deve ancora arrivare. A far ammutolire il pubblico in studio è la dichiarazione d’amore che l'onorevole ha preparato per sostenere il compagno e “bacchettare” chi non ha condiviso le sue scelte amorose.  “Simone non immagina che io sia qui” ha affermato l’onorevole molto emozionata prima di varcare la soglia e incontrare il compagno, che già si era sciolto in lacrime vedendo la loro foto sullo schemo.

"Somiglio ad un puff ma con la testa" - “Tutti si aspettavano che mi fidanzassi con uno come me, e invece ho scelto uno diverso. Non per questo è un amore che non merita rispetto. Possono dirne di tutti i colori, ma io continuo ad amarti, c’è tua madre che continua a volerti bene e Loris che ti adora. Qualcuno ha detto che somiglio a un puff, ma quel puff non ha una testa, io sì! Io guido la sfida delle "piccolette", per dire che chi è diverso è bello ugualmente. Chi dice queste cose ha bisogno di essere curato, di fare psicoterapia…”, commenta l’onorevole (riferendosi certamente a Luigi Favoloso che nelle scorse settimane l’aveva ridicolizzata per l’altezza). L’ex spogliarellista che era stato freezato mentre la fidanzata parlava viene intanto “sbloccato”. L’abbraccio e il bacio appassionato suggellano un qualcosa che fa certamente riflettere. Una vera lezione d’amore.