Valzer e frac, Gran Ballo su note Liszt

Valzer e frac, Gran Ballo su note Liszt
di Ansa

(ANSA) - ROMA, 06 DIC - Vivere l'atmosfera romantica che permeò la vita di Franz Liszt e delle donne da lui amate. L'emozione di un gran ballo a corte. E l'avventura dei suoi viaggi, da Vienna a Parigi, Londra, Kiev e in Italia, sul Lago di Como, a Venezia, Milano, Firenze, Roma, fino ad Albano Laziale. E' proprio qui, nello storico Palazzo Savelli, che tra frac e crinoline, Valzer e Quadriglie, il 10/12 si apre il 31/o Festival Liszt. In programma, 5 appuntamenti che uniranno musica del romanticismo europeo e popolare, con la Compagnia Nazionale di Danza Storica con Nino Graziano Luca. Primo appuntamento, il Gran Ballo Sogno d'amore, con il meglio delle coreografie dei grandi eventi mondani d'800 su note anche di Strauss, Verdi, Ziehrer, Bellini, Ciajkovsky, Puccini. Si prosegue il 22/12 con l'Ucraina Khmelnytsky Chamber Orchestra su Liszt, Grieg, Rossini, Strauss. Il 7/1 Beethoven e Brahms per Quartetto TAAG e l'11/1 opere da camera per il trio Carannante-De Vero-Orban. Chiude il 14 Vincenzo Maltempo su Rapsodie ungheresi