Romina Power presenta "Karma Express". "Al Bano? Se mi facesse delle avances..."

L'ex moglie di Al Bano ha presentato in questi giorni il suo romanzo "Karma Express". Un'occasione per parlare di sé e del passato che ritorna

Ci sono tragedie che ti segnano per sempre togliendoti metaforicamente l'aria che ti consente di respirare. Ma per fortuna ci sono àncore a cui aggrapparti, che possono salvarti dal baratro. Romina Power, dopo la scomparsa di sua figlia Ylenia, una l'ha afferrata al volo e oggi, nonostante tutto, ha smesso di "boccheggiare" e ripreso a sorridere. Dopo aver abbracciato il buddismo tibetano, diversi anni fa, si sente una donna diversa, che ha fatto pace con se stessa. "Ho imparato ad estirpare la rabbia, a comprendere la vita e ad accettare la morte" - rivela in un'intervista a Libero. "Il buddismo - spiega - è l'unica religione completamente pacifica che non ti insegna a morire in modo violento per raggiungere il paradiso". 

Il dramma, poi la rinascita

La nuova Romina, segnata dal dolore, ma rinata dalle sue stesse ceneri, oggi è molto di più di quella bellissima ragazza arrivata piena di sogni dagli Stati Uniti e che cantava "Felicità" e "Nostalgia canaglia" insieme al suo Al Bano. Dopo aver ritrovato l'intesa professionale e anche il successo con il compagno di una vita - quest'estate ad attenderli ci sono ben cinque tappe in tutta Italia - si propone al suo pubblico nella inedita veste di scrittrice.

"Karma Express": un viaggio che cambia la vita

 

Il suo romanzo, dal titolo "Karma Express", edito da Mondadori, racconta la storia di Daria che, alla vigilia del matrimonio, convince il fidanzato Roger a intraprendere un lungo viaggio che le cambierà la vita: "Karma Express è il nome di questo autobus mitico che negli Anni 70 portava la gente via terra dall’Inghilterra a Goa, in India. Ora non si potrebbe più fare quel viaggio perché sono zone di guerra terribili", ha raccontato. Se nella vita di Daria, ormai divorziata irrompe un altro uomo, in quella di Romina - a quanto lei stessa ha dichiarato - non c'è nessun uomo arrivato all'improvviso. Ed è forse per questo che sono in tanti a sperare che tra lei ed Al Bano, dopo la reunion professionale, si arrivi a quella sentimentale.

Al Bano? Se mi facesse delle avances, chissà

Un'ipotesi, che Romina sembra non voler prendere in considerazione: "Mi risulta che abbia un'altra donna - risponde al giornalista che abbozza la fatidica domanda. Ma che in fondo potrebbe non dispiacerle. A patto, forse, che sia lui a fare il primo passo. "A chi mi chiede se accetterei le sue avances - rivela a Libero - rispondo "Ci penserò domani". La porta, insomma, non sembra definitivamente chiusa.