Notte Taranta ad Acaya, violi e stelle

Notte Taranta ad Acaya, violi e stelle
di Ansa

(ANSA) - BARI, 8 AGO - Saranno i tamburelli e i violini della Taranta ad accompagnare le stelle cadenti nella notte di San Lorenzo ad Acaya (Lecce) che, giovedì 10 agosto, ospiterà la quinta tappa del festival itinerante della musica tradizionale salentina. L'appuntamento è al Largo Castello, dalle 21.30: La Notte della Taranta, informano gli organizzatori, arriverà nel suggestivo borgo regalando musica in una cornice disegnata fra la storica Porta e la fortificazione tardo rinascimentale progettata e realizzata da Gian Giacomo dell'Acaya. Si partirà con il concerto dei Fratelli Mancuso, per la rassegna 'Altra tela', intitolato 'Come albero scosso da interna bufera' e ispirato a un verso del poeta Eugenio De Signoribus. Seguirà l'esibizione di' Ruggiero Inchingolo & Suoni dal Mediterraneo Project', per uno spettacolo in cui il ritmo travolgente del tamburello di Carlo De Pascali, detto 'Canaglia', stuzzicherà il violino.