Musica e beneficenza, a Genzano "Rock per un bambino"

Musica e beneficenza, a Genzano 'Rock per un bambino'
di Askanews

Roma, 9 mag. (askanews) - Sabato 19 maggio al Palacesaroni di Genzano di Roma, si terrà la decima edizione di "Rock per un Bambino", l'evento organizzato dal cantautore romano Luca Guadagnini, con il patrocinio dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù' di Roma e del Comune di Genzano."Rock per un Bambino", nato in memoria della piccola Aurora prematuramente scomparsa nel 2009 a soli due anni a causa di un tumore infantile, rappresenta la "speranza" di due genitori Luca (Guadagnini) e Genny, che hanno saputo dare un significato all'immenso dolore che ha comportato questa perdita, aiutando altri bambini malati; la manifestazione ha conquistato, infatti, in dieci anni un posto nel cuore di molti musicisti colleghi del papà, e del pubblico che ha partecipato numeroso ed entusiasta da tutta Italia sin dalle prime edizioni.Dal 2009 a oggi "Rock per un Bambino" ha devoluto in beneficenza alla Fondazione Bambino Gesù di Roma la somma di 155mila euro, con la quale sono state acquistate importanti attrezzature ed è stata finanziata la ricerca sulla "sindrome da intestino corto"; contemporaneamente con i fondi raccolti è stato possibile sostenere anche la riapertura del reparto di maternità dell'ospedale di Genzano di Roma.Sono stati raggiunti dunque grandi risultati grazie soprattutto alla partecipazione negli anni di tanti artisti che hanno intrapreso con Luca Gudagnini questo ambizioso "viaggio di solidarietà": Antonio Giuliani, Claudio Lippi, Gigi D'Alessio, Noemi, Marco Masini, Anna Tatangelo, Antonio Maggio, Mariella Nava, Manuela Villa, Luca Guadagnini & Band, Roberto Alessi, Pierluigi Germini con i BMI, i Matia Bazar, i Cugini di Campagna, Simone Cristicchi, Massimo Di Cataldo, Edoardo Vianello, Michele Cucuzza, Anonimo Italiano, Testamento di Faber, Filippo Graziani & Band, Ciao Rino, Edwin Roberts, Cristian Imparato, Carmine Faraco, Martufello, Massimiliano Rodi, i Flaminio Maphia, Carmen Russo, Roberta Scardola, Andrea Perrone, Annalisa Minetti, Tiziana Rivale, Alessandro Di Carlo, Sara Santostasi, Solange, Monsieur David, Zero Assoluto, New Trolls, Don Backy, Paola Lavini, I Sequestrattori, Tiromancino, tra gli altri.Anche per questa edizione molti altri hanno già dato conferma della loro presenza e a fare da spalla all'ideatore della manifestazione ci saranno: Marco Masini (special guest), Bobby Solo, Viola Valentino, Moreno, Antonino, Luca Guadagnini & band, Carmine Farago, Billy Sugar Band (cover Zucchero), Mauro Ingafù, I Ghost, Giovanni De Carolis (campione del mondo di boxe), Barty Colucci e Gabriele Cirilli che condurrà la serata con Tiziana Mammuccari e non si escludono sorprese dell'ultimo momento!Oltre ad aver ideato questa manifestazione Luca e la sua Band dal 2014 - anno in cui hanno inciso il disco "Tornerà l'Aurora", distribuito dalla Sony, dove spicca l'omonimo singolo del cantautore, che ripercorre il breve percorso vissuto con la figlia - devolvono anche i proventi derivanti dalla vendita alla ricerca e allo sviluppo del reparto pediatrico dell'Ospedale Bambino Gesù.Prodotto con la supervisione artistica di Gigi D'Alessio e con gli arrangiamenti del Maestro Adriano Pennino, "Tornerà l'Aurora", rappresenta, musicalmente una svolta: abbandonate, infatti, le atmosfere rock degli album precedenti a favore di brani più melodici, si spazia anche nei testi in vari temi, dalla disinformazione, all'amore per le donne.