Lirico Cagliari, apre dittico audace

Lirico Cagliari, apre dittico audace
di Ansa

(ANSA) - CAGLIARI, 3 MAR - La Turandot di Busoni per la prima volta viene rappresentata a Cagliari assieme a Suor Angelica di Puccini inaugurando con successo la nuova stagione di Lirica e Balletto del Teatro Lirico di Cagliari. Un accostamento audace, un'operazione interessante che punta ancora una volta alla riscoperta di due opere rare e che il pubblico ha mostrato di gradire. "Una sfida che mi appassiona, due opere dove tutto si oppone, comico e tragico, passione e rigore monacale, dove si ride e si piange nella stessa sera", ha detto all'ANSA Denis Krief, che ha curato la regia, scene, costumi e luci delle due opere. Turandot, la moderna fiaba in musica ispirata al testo di Gozzi, racconta un Oriente immaginario dove la bellezza fatale di una crudele principessa fa perdere letteralmente la testa ai suoi pretendenti finché non si lascia vincere dall'amore. Busoni privilegia il carattere ironico, leggero e quasi frivolo della storia con una raffinata partitura di straordinaria modernità.