Il mondo della musica piange Chuck Berry

Il mondo della musica piange Chuck Berry
di Ansa

(ANSA) - ROMA, 19 MAR - Il mondo della musica piange la scomparsa di Chuck Berry, leggenda del rock and roll morto a 90 anni. "Sono molto triste. Voglio ringraziarlo per tutta la musica che ci ha regalato", ha scritto su Twitter Mick Jagger. "Si è spenta una delle mie luci più grandi", ha sottolineato Keith Richards. Per Bruce Springsteen, "è stato il il più grande rocker, chitarrista e paroliere del rock che si sia mai visto". All'ispirazione ricevuta da Chuck Berry fa riferimento Brian Wilson dei Beach Boys: "Mancherà a tutti quelli che amano il rock'n roll". "Pace e amore per Mr. rock'n roll", il saluto dell'ex Beatle Ringo Starr. Per Rod Stewart "ha ispirato tutti noi". "Non saremmo qui se non ci fossi stato tu", scrive Lenny Kravitz su Twitter. "Grazie per la poesia, la passione e la potenza", il ricordo di Keith Urban. Messaggi di cordoglio anche dall'ex presidente Usa Bill Clinton e dallo scrittore Stephen King: "Chuck Berry è morto: questo mi spezza il cuore, ma 90 anni non sono male per il rock and roll".