Guccini ultimo atto, la vista se ne va e le energie pure: "Mi ritiro"

Il cantautore e scrittore, sempre più stanco e fragile fisicamente, pronto a dare l'addio alle scene. Il 26 giugno sarà la sua ultima volta

Francesco Guccini, 77 anni
Francesco Guccini, 77 anni
di Cr.S.   -   Facebook: Cr.S.   Twitter: @Crikkosan

Il 26 giugno potrebbe proprio essere l'ultima volta. Ce n'è già stata una, a dirla tutta, e fu nel 2013. Quando Francesco Guccini pubblico l'album L'ultima Thule e disse che per quanto lo riguardava, quello era il suo ultimo passo come musicista e cantautore. Sono passati quasi quattro anni dalla decisione di dare l'addio a palchi, concerti e studi di registrazione, nel frattempo Guccini si è concentrato sulla scrittura e sugli incontri col pubblico in dimensioni più raccolte e semplici, molti dei quali condivisi con l'amico e coautore letterario Loriano Macchiavelli. Ma ora anche quelle residue energie sono al minimo. Ecco, dunque, che succederà il 26 giugno. Data che, come tutte le ultime volte, è prevedibile che veda una presenza enorme del pubblico, pronto ad abbracciare il grande e tenero burbero emiliano.

Ultima fermata Carpi

Salvo ripensamenti, Francesco Guccini sarà presente il prossimo 26 giugno al Carpi Summer Fest, non troppo lontano da casa sua, per chiacchierare con gli amici e il pubblico della sua carriera. Del ruolo di narratore e di quello di cantastorie che ne ha fatto uno dei maestri del songwriting in Italia. La parte musicale sarà curata, come accade da tre anni a questa parte, dalla band dei Musici. Poi l'uscita di scena, come lui stesso ha confermato: "Penso che sarà l'ultima volta sul palco". E non solo sul palco. Come ha raccontato in una recente intervista: "La chitarra è in un angolo di casa. Ho provato a suonarla ma ho smesso subito. Mi fa male alle dita". Ad andarsene non sono solo i calli "musicali" dalle mani, ma anche una vista sempre più compromessa. E così il gigante fragile sceglie la privatezza. Se l'è guadagnata.