Il colpo di scena dell'estate: "Il divorzio è sospeso". Jolie e Pitt ci ripensano

Mesi di guerra, una dolorosa rottura che ha fatto scalpore. Ma ora cambia tutto. E dopo aver vinto la paralisi facciale, Angelina è pronta ad accogliere Brad

Angelina Jolie e Brad Pitt: la loro unione è durata 12 anni, prima del divorzio
Angelina Jolie e Brad Pitt: la loro unione è durata 12 anni, prima del divorzio
Redazione Tiscali

Era settembre 2016 quando la notizia provocò un boato mediatico senza precedenti. La coppia perfetta, quella glamour, bellissima, invidiata da tutti, irraggiungibile, andava a pezzi. Angelina Jolie e Brad Pitt si separavano. Lui fu il grande accusato: prima di violenza verso i figli, dopo essere esploso in un accesso d'ira a bordo dell'aereo su cui viaggiava la famiglia, poi di essere un cattivo padre anche in ragione dei suoi problemi di alcolismo. La Jolie disse che considerava la rottura come un nuovo inizio, e che "tutti stiamo facendo del nostro meglio per far guarire la nostra famiglia". Nel concreto, la sua decisione fu di far sottoporre, per ordine del giudice, l'ex marito a restrizioni riguardo alla possibilità di stare con i figli Maddox, 16 anni, Pax, 13, Zahara, 12, Shiloh, 11 e i gemellini di 9 anni Knox and Vivienne, e portarli via con sé in una lussuosa nuova residenza da sei grandi stanze e 10 bagni nella zona di Los Feliz, a Los Angeles. Pitt parlò al mondo del suo dolore, del rifiuto di essere considerato un padre violento, si sottopose a tutoraggio psicologico e ottenne di poter vedere i figli ogni15 giorni. Ma ora tutto cambia. 

"Lui non beve più e lei lo ama ancora"

Secondo il settimanale Us Weekly, che ha interpellato fonti molto vicine alla coppia che però vogliono mantenere l'anonimato, Angelina Jolie e Brad Pitt non vogliono andare oltre con il divorzio. I motivi sarebbero che da otto mesi Pitt è sobrio e pulito, che la Jolie lo ama ancora e che anche lui ha forti sentimenti per la ex moglie. "Da mesi non fanno nulla per completare la procedura di divorzio" dicono gli amici della coppia al settimanale statunitense. E' un segno che la coppia si sta dando la possibilità di ricominciare tutto, cercando una nuova armonia. 

Brad si gioca il tutto per tutto

Intervistato da GQ dopo la clamorosa rottura del matrimonio, Brad Pitt ammise di essere un alcolista: "Bevo così tanto che potrei trangugiare un russo insieme alla vodka", disse. Ma è trascorso quasi un anno e ora vuole riprendersi moglie e figli: "Sono stato cresciuto in un ambiente conservatore, con un padre duro che aveva una mentalità da dopoguerra. Ma il divorzio è stato come un pugno in faccia. Mi sono detto: devo essere molto, molto, molto di più per i miei cari". Questa determinazione avrebbe conquistato Angelina Jolie, che a causa del divorzio ha avuto momenti di grande sofferenza, anche fisica (metà del viso le si era paralizzato, colpito dalla sindrome di Bell). Ma l'attrice non ha mai dato segnali del volersi rifare una vita con un nuovo compagno. E gli amici dei Brangelina giurano che aspetta solo lui, e che i due vogliono ricominciare sul serio. Insieme.