Salvini, la Isoardi e il mistero del bacio traditore pubblicato dal giornale di Berlusconi a un passo dal matrimonio

Vi racconto chi è l'uomo sconosciuto della foto, i messaggini della conduttrice e vi spiego perché forse è solo un equivoco

di Monica Setta

Ci sono baci e baci. Baci banali, affettuosi, innocenti. O baci che scatenano guerre, spaccano matrimoni, costruiscono legami lunghi una vita. Di sicuro, il bacio che Elisa Isoardi, 34 anni, conduttrice tv appena riconfermata alla guida di Buono a sapersi, segmento quotidiano dedicato al benessere ed alla salute a tavola nel contenitore di Uno mattina (già alla ribalta per la sfolgorante passione fra Franco Di Mare e la ventiquattrenne Giulia, responsabile dei servizi di ristorazione a Saxa Rubra) è di quelli destinati ad alimentare pagine intere di gossip. Elisa, infatti, ha stampato un bacio sulla bocca ad un fascinoso Matteo che di cognome però non fa Salvini come il fidanzato ufficiale, casualmente anche leader della Lega nord, ma Placidi.

Galeotte furono le isole Baleari

Travolta dalla movida di Ibiza, la bella ragazza piemontese lanciata da Fabrizio Del Noce con evidente successo in tv, non ha evitato i paparazzi ed ha liberato i freni inibitori della sua vis amatoria. Fresche di anticipazione-stampa da parte del magazine mondadoriano Chi diretto da quella volpe sagace di Alfonso Signorini, le immagini della Isoardi in love con un altro Matteo hanno scatenato mille pettegolezzi di natura anche politica. Andiamo con ordine. Raggiunta via sms da noi, Elisa alla semplice domanda di un'amica (io): ma sei innamorata? ha risposto con una frase gentile eppure sostanzialmente generica. Sono in vacanza, ci sentiamo. Ancora "Tu sai che non scordo mai le belle persone" laddove la cronista di Tiscali.it è andata in crisi chiedendosi se la bella persona fosse lei oppure il segretario leghista Salvini. Insomma, conoscendo Elisa sono propensa a dire che si è trattato di una ingenua effusione probabilmente la risposta piccata di una donna passionale (come solo i montanari della Val di Susa sanno essere) offesa perché il suo compagno, appena due settimane fa, era stato paparazzato al Papeete Beach di Milano Marittima scatenatissimo in pista con una misteriosa anche se "stagionata" bionda.

Le "colpe" del leader leghista

Certo, fra quelle foto del Salvini balneare - in T shirt altro che in canottiera come l'Umberto Bossi nel leggendario 1994 ad Arcore da Berlusconi quando si stava costruendo il Polo della libertà con Forza Italia, i padani & l'Alleanza nazionale del politicamente fu gianfranco Fini- ed il bacio all'avvocato Matteo Placidi ci sono state una serie di belle facce/ espressioni/ sorrisi "postati" dalla coppia sui social al Modena Park al mega concerto di due sabati fa del leggendario Vasco Rossi. Dunque, di che cosa si tratta? Di vendetta postuma per un presunto tradimento sulla classica rotonda sul mare oppure di un raptus amoroso totalmente imprevisto anche se non impossibile per una donna, l'Elisa appunto, che ha 10 anni meno del Salvini il quale al carnet di impegni politici deve necessariamente aggiungere i due adorabili figli? Dalle parti di Forza Italia, si dice che Berlusconi avrebbe potuto, volendo, evitare di far pubblicare questo scoop se solo i suoi rapporti personali con Salvini fossero stati più buoni. Eh si, perché , nonostante le reciproche dichiarazioni, i due leader non sono mai stati tanto distanti come adesso. Che cosa farà Matteo leghista non è dato sapere, almeno finora. Viviamo di supposizioni o indiscrezioni.

Spiegarsi fra Matteo 1 e Matteo 2

C'è chi dice che Elisa abbia già chiarito con lui spiegandogli che Matteo 2 é solo un amico. Altri, sostengono che Salvini sia indiavolato ma pronto ad accelerare sul pedale del matrimonio che era previsto per il 2018. Io, lo ripeto, conoscendo la sensibilità oltre che la stabilità emotiva della Isoardi sono disposta a scommettere una mano (anche a metterla sul fuoco, okay) giurando che i due si amano ed é tutto un tragico equivoco. Sí, eccovi la mia mano, ma per carità fate presto a chiarirvi, amici miei, non vorrei dover passare il resto dell'estate al centro grandi ustionati. Perché se è vero che bisogna crederci sempre per non arrendersi mai, é verissimo che - perfino fra amici stretti- la prudenza è d'obbligo. Come si dice? Fra Elisa & Salvini non mettere il dito...pensa la mano. Che Dio (quello dei cattolici o di Pontida) mi aiuti.