Premio Zanibelli, vince libro su rapporto madre-figlio e malattia

Codice da incorporare:
di Askanews

Roma, (askanews) - E' "Soffia forte il vento nel cuore di mio figlio", di Carolina Bocca, il vincitore del "Premio Zanibelli - Leggi in Salute", promosso da Sanofi e premiato all'Ambasciata di Francia a Roma alla presenza del ministro della Salute, Beatrice Lorenzin. Un volume sul cammino impervio e drammatico di una madre che affronta l'adolescenza difficile del figlio. Ottantanove i titoli iscritti quest'anno nella categoria "opere edite" dalla Giuria della quinta edizione del Premio Zanibelli.In finale sono arrivati anche un volume con le memorie di un malato di Parkinson, e uno sull'immunità vaccinale, tema attuale e discusso. All'opera "Nonnasballo" del giovane autore Mirko Zullo è stato invece assegnato il Premio Opera Inedita che prevede la pubblicazione con la Cairo Editore.La giuria ha inoltre voluto assegnare una menzione speciale a uno dei libri editi scelto tra gli 89 iscritti questo anno: "MP3. Sulle ruote me la rido" di Matteo Premi con Maria Chiara Oltolini pubblicato da San Paolo Edizioni.