Modena ricorda Pavarotti con il Requiem

Modena ricorda Pavarotti con il Requiem
di ANSA

(ANSA) - MODENA, 19 LUG - Il 'Requiem' di Verdi, proprio in quel Duomo dove nel settembre 2007 Modena lo ha salutato per l'ultima volta. La città ricorderà così, il 5 settembre, il 'Maestro' Luciano Pavarotti, nel decimo anniversario della morte. Il capolavoro verdiano verrà eseguito dall'Orchestra dell'Opera italiana del maestro Stefano Ranzani, tenore Lorenzo Decaro, soprano Myrtò Papatanasiu, mezzo soprano Silvia Beltrami, basso Alex Esposito. Non sono ancora state chiarite le modalità di accesso al Duomo per assistere al 'Requiem': l'evento è gratuito e con ogni probabilità nei giorni precedenti sarà richiesto di ritirare un biglietto. Per chi non dovesse riuscire ad entrare in Duomo, il Comune di Modena allestirà un maxi schermo in Piazza Grande. L'8 ottobre Leone Magiera condurrà un confronto sul teatro lirico a dieci anni dalla scomparsa del Maestro, con diversi critici musicali. E il 12 (data di nascita di Pavarotti) gli allievi di Mirella Freni e Raina Kabaivanska saliranno sul palco del Comunale per un concerto.