Tempo di Libri tra Eco e Dante

Tempo di Libri tra Eco e Dante
di Ansa

(ANSA) - ROMA, 3 MAR - Apre con 'Chi ben comincia' di Umberto Eco e chiude in bellezza con Dante Alighieri, 'Tempo di Libri' la fiera internazionale dell'editoria, dall'8 al 12 marzo a fieramilanocity a Milano, che il nuovo direttore Andrea Kerbaker ha concepito come una grande festa in un arcipelago di isole tematiche, con 850 appuntamenti e 1.200 ospiti. A Gillo Dorfles sarà dedicato un omaggio, il 9 marzo, a pochi giorni dalla scomparsa, con la proiezione del documentario 'Ultra-Dorfles' per la regia di Gabriele Raimondi, che ripercorre l'eclettica carriera del critico d'arte nelle vesti di narratore. Tra gli eventi più attesi l'incontro con Roddy Doyle con il suo nuovo romanzo 'Smile' (Guanda). Il taglio del nastro sarà preceduto il 7 marzo da una serata inaugurale, dedicata agli 'Incipit' che prenderà il via con la lettura di Ferruccio de Bortoli di 'Chi ben comincia', l'introduzione che Umberto Eco scrisse a 'Era una notte buia e tempestosa... 1430 modi di iniziare un romanzo' di Giacomo Papi e Federica Presutto.