Mostre 2018, un anno di grandi maestri

Mostre 2018, un anno di grandi maestri
di Ansa

(ANSA) - ROMA, 31 DIC - La grande arte, da Michelangelo a Picasso, da Caravaggio a Hiroshige, ma anche lo spirito del contemporaneo fotografia e musica: per tutto il 2018 l'Italia promette di non deludere. La Capitale ospita un grande maestro, che ha messo al centro della sua visione il paesaggio e la natura: si tratta di Utagawa Hiroshige, a cui le Scuderie del Quirinale dedicano a marzo una grande retrospettiva con una selezione di circa 230 opere. La collezione del Philadelphia Museum of Art approda al Palazzo Reale di Milano a marzo con la mostra 'Impressionismo e Avanguardie', con 50 capolavori di giganti del calibro di Monet, Degas, Renoir e Picasso. Quest'ultimo è protagonista anche ad ottobre, nella retrospettiva sempre a Palazzo Reale 'Picasso e il Mito', sul rapporto tra l'artista spagnolo e l'antichità greco-romana. A ottobre due appuntamenti imperdibili: il primo a Palazzo Blu di Pisa, con 'Magritte e il Surrealismo', e il secondo a Palermo, al Museo Archeologico Regionale Antonio Salinas con Antonello da Messina.